Quello che tutti i fan Marvel temevano alla fine è accaduto. Sony Pictures e Disney Studios hanno rotto l'accordo che prevedeva l'ingresso Spider-Man nel Marvel Cinematic Universe.

Andiamo con ordine. L'accordo preso in precedenza tra Sony e Disney prevedeva che i Marvel Studios avrebbero avuto il controllo creativo sul personaggio, il quale avrebbe avuto il suo sospirato ingresso nel MCU. La produzione e la distribuzione spettava a Sony, il controllo creativo ed una parte della produzione, come detto, a Marvel Studios, ed il cosìddetto "first-dollar gross" alla Disney.

Il first dollar gross è una pratica comune ad Hollywood è rende conto alle società che co-producono un film non di loro proprietà del solo 5% sull'incasso lordo del primo giorno di distribuzione globale. Ed il pomo della discordia sta tutto in quest'ultimo punto.

Secondo un report del The Hollywood Reporter, infatti, la Disney - dopo il successo ottenuto da Spider-Man: Far From Home - avrebbe proposto una modifica del contratto in vigora alla Sony, ricevendo il classico due di picche come risposta. Il report parlerebbe di una richiesta di co-produzione al 50% sul prossimo Spider-Man movie, con conseguenti ricavi al 50% sugli incassi al botteghino. Questa richiesta avrebbe pertanto fatto saltare un accordo che prevedeva ancora un film da solista.

Ovviamente la Sony ha avuto la parte del leone in questa transazione, ed il motivo va ricercato nel successo colossale fatto segnare da Spider-Man: Far From Home, successo che ha fatto fruttare oltre un miliardo di dollari nel Box Office mondiale in poco più di un mese (qui).

La notizia è stata lanciata da poche ore in rete, a tal proposito è meglio aspettare conferme ufficiali prima di tirare somme anticipatamente. Una cosa è certa, l'uscita di scena dello Spider-Man di Tom Holland dall'MCU, se confermata, lascerebbe un vuoto tremendo nella perfetta narrativa del franchise creato da Kevin Feige, questo anche perchè Spider-Man, dopo la morte di Iron Man e l'abbandono di Captain America, sembrava poter diventare un personaggio chiave per il futuro della saga.

Restate connessi sulle nostre pagine per avere nuovi aggiornamenti. Nel frattempo lasciate commenti.