Something in the Dirt, Something in the Dirt trailer,
Fantascienza Film Indie Movies Trailer

Something in the Dirt: il trailer del nuovo sci fi indipendente di J. Benson e A. Moorhead


Da poco online il full trailer di Something in the Dirt, il nuovo film di fantascienza indipendente diretto dalla visionaria coppia di registi Aaron Moorhead e Justin Benson.

Benson e Moorhead, in questa ultima loro fatica, oltre che trovarli dietro la macchina da presa li troviamo anche davanti nei panni dei protagonisti. La trama di Something in the Dirt ancora non è molto chiara e, in questo, il trailer che vi mostreremo di certo non ci aiuta… Sarà anche questo film ambientato nel medesimo universo di Synchronic e di altre loro precedenti produzioni? Qusta la sinossi:

I “plasmasogni” Moorhead e Benson ritornano con il loro film più personale. Un mix tra fantascienza fai da te, commedia nera, atmosfere pre-apocalittiche e opprimente paranoia, dove la visionaria coppia si cala nei panni dei vicini di casa John e Levi, testimoni di eventi soprannaturali nel loro condominio a Los Angeles. Pensando che un documentario sul paranormale possa portare fama e fortuna alle loro vite sprecate, si inoltrano in una tana del Bianconiglio oscura e sempre più profonda. La loro amicizia inizierà a sfaldarsi di fronte ai pericoli soprannaturali, a Los Angeles e… a loro stessi.

Il trailer

Il poster

Something in the Dirt, Something in the Dirt trailer,

Something in the Dirt

Presentato in anteprima mondiale online al Sundance Film Festival 2022 e presente anche alla 22° edizione del Trieste Science+Fiction Festival, Something in the Dirt è stato diretto e interpretato da Aaron Moorhead e Justin Benson, i quali hanno scritto anche la sceneggiatura insieme a David Lawson Jr. Il film è prodotto da Rustic Films e distribuito a livello internazionale da XYZ.

Something in the Dirt arriverà nelle sale USA il 4 novembre prossimo, ancora non si conosce l’eventuale distribuzione della pellicola anche nei cinema italiani.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.