Da ieri sera, con il galà di inaugurazione fino a domenica 31 luglio, la città di Vico Equense tornerà protagonista del cinema internazionale grazie al Social World Film Festival la rassegna dedicata alle pellicole impegnate diretta da Giuseppe Alessio Nuzzo.

A partire dalle 21 piazza Mercato si tramuterà nell’Arena Loren per la prima delle serate evento della kermesse presentata dagli attori Roberta Scardola e Yuri Napoli. Una apertura poetica grazie all’omaggio a Franco Zeffirelli con la proiezione dell’intervista Riprendiamoci la salute realizzata da Umberto Rondi, un tributo ad Anna Magnani a 60 anni dal trionfo agli Oscar ed il ricordo di Bud Spencer recentemente scomparso.

Il regista e sceneggiatore Ivan Cotroneo salirà sul palco per un focus sul suo ultimo fortunato lungometraggio Un Bacio. Sfilata sul red carpet per la madrina di questa edizione Myriam Catania, attrice e doppiatrice di successo, volto amato di numerose serie tv e film al cinema. Poi spazio al poliedrico attore di teatro, cinema e fiction Marco Bocci, amatissimo dal pubblico per i suoi ruoli da protagonista in serie come Romanzo criminale e Squadra Antimafia e per i suoi film al cinema come L’esigenza di unirmi ogni volta con te e Scusate se esisto. Ai tre artisti verranno assegnati i Golden Spike Awards.

Grande attesa per la serata di domani dedicata all’evento televisivo dell’anno Gomorra – La Serie con un’intervista dibattito al protagonista Salvatore Esposito e al resto del cast composto da Marco Palvetti (“Salvatore Conte”), Cristina Donadio (“Scianel”), Gianluca Di Gennaro (“Zingariello”) e Denise Capezza (“Marinella”). La serata si aprirà con la proiezione del del documentario Orso d’oro al Festival di Berlino Fuocoammare di Gianfranco Rosi, proiezione del cortometraggio Massì, vincitore della sezione “La Città del Cortometraggio” con premiazione del regista, premiazione miglior lungometraggio e miglior cortometraggio “Selezione Focus”. Gli eventi della giornata partiranno dalle 17 con il benvenuto alle Giurie Popolari seguito alle proiezioni dei lungometraggi e cortometraggi in concorso alla “Selezione Focus” con dibattiti post-proiezioni insieme ai relativi registi e protagonisti.

Attesi nei prossimi giorni sul red carpet della Penisola Sorrentina numerosi divi del piccolo e grande schermo come Francesco Montanari, Nicoletta Romanoff, Fabrizio Nevola, Anna Safroncik e Madalina Ghenea (28 luglio).

Ornella Muti, icona di talento e bellezza italiana riconosciuta in tutto il mondo, riceverà al Social World Film Festival il premio alla carriera venerdì 29 luglio e firmerà il “Wall of Fame”, monumento al cinema che raccoglie gli autografi dei più celebri artisti italiani e internazionali.

Dal momento che l’estate è la stagione preferita di molti, il Social Film Festival coglie l’occasione per portare il cinema in spiaggia. Altro che drive in e cinema all’aperto, lunedì c’è “La notte del cinema” con proiezioni dalla Spiaggia Spencer/Pedersoli di Marina di Vico Equense degli 8 cortometraggi selezionati arrivati da Stati Uniti, Spagna, Messico e Cina. Via le poltrone, spazio alla comodità di una sdraio. Farà da sottofondo il rumore delle onde, lo schermo si confonderà col blu del cielo stellato in una location speciale, estiva e perfetta per un festival in cui i giovani la fanno da protagonisti.