Sin City: il produttore fa causa a Frank Miller per 25 milioni di dollari
Film Action Movies Thriller

Sin City: il produttore fa causa a Frank Miller per 25 milioni di dollari

Il produttore di Sin City, Stephen L’Heureux, ha fatto causa al celebre fumettista Frank Miller per 25 milioni di dollari in merito ai diritti di Sin City.

A rivelarlo è Deadline, secondo cui i motivi della causa sono da attribuire a “diffamazione e interferenza economica”. Il produttore sostiene che Miller e Silenn Thomas (amministratrice delegata della Frank Miller Inc.) avrebbero ripetutamente fatto “dichiarazioni false, fuorvianti e diffamatorie” sui diritti di Sin City. Nella causa si legge che i due avrebbero iniziato una “campagna sistematica per diffamare L’Heureux, danneggiare la sua reputazione e interferendo deliberatamente senza alcun diritto nei suoi accordi contrattuali e nei suoi guadagni economici dalla produzione dei progetti di Sin City e/o di Hard Boiled che intendeva produrre in accordo con i diritti ottenuti da Miller“.

Gli avvocati di Miller hanno risposto alla citazione in giudizio definendo la causa “priva di fondamento“.

Lascia un Commento...