Il quinto capitolo della saga Indiana Jones è attualmente in fase di pre-produzione, la release è attesa per il 2020, ma una prima conferma sul casting è già pronta. Shia LaBeouf non farà parte del cast.

Intervistato da Entertainment Weekly, lo sceneggiatore David Koepp ha confermato che il personaggio interpretato da Shia LaBeouf in Indiana Jones: Il Regno di Cristallo, stiamo parlando del figlio nascosto di Indiana Jones (Harrison Ford), non fa parte della sceneggiatura. Senza usare mezzi termini, lo sceneggiatore ha frugato gli ultimi dubbi su quella che oramai sembrava una notizia quasi scontata da tempo.

La presenza di Shia LaBeouf nel quarto capitolo non ha portato grande giovamento al risultato finale e la carriera dell'attore nel frattempo non ha dato grandi frutti, non possono essere che queste alcune delle motivazioni che devono aver portato Disney/Lucasfilm a tagliare il suo personaggio dalla saga. Non resta che attendere, a tal proposito, nuovi aggiornamenti in merito.

Indiana Jones 5 (titolo provvisorio) sarà diretto da Steven Spielberg. Nel cast Harrison Ford.

Il film arriverà nelle sale il 10 luglio 2020.