Archivi categoria: Serie Tv

Comic-Con@Home 2021: un nuovo trailer dal revival di Dexter

Showtime ha presenziato quest’oggi al Comic-Con@Home regalando ai fan un nuovo interessante trailer dal tanto atteso revival della serie tv Dexter.

Il panel dedicato al lancio del nuovo trailer di Dexter ha visto protagonisti Michael C. Hall (Dexter, produttore esecutivo), Clyde Phillips (showrunner, produttore esecutivo), Scott Reynolds (produttore esecutivo), Marcos Siega (produttore esecutivo, regista) e la new entry del cast Julia Jones (Angela). Lo trovate in fondo alla pagina. Il lancio del trailer è stato anche il pretesto per confermare la premiere del revival a partire dal prossimo autunno.

DEXTER

PRODUZIONE: La nuova stagione conterrà ben 10 episodi, e sarà sviluppata dallo storico showrunner della serie tv “Clyde Phillips“. Le riprese dovrebbero partire nei primi mesi di questo 2021. La serie tv originale è andata in onda per ben 8 stagioni, dal 2006 al 2013. CAST: Michael C. Hall, Clancy Brown, Julia Jones, David Magidoff, Alano Miller, Johnny Sequoyah, Jack Alcott, Jamie Chung, Oscar Wahlberg. DISTRIBUZIONE: Nell’autunno del 2021 su Showtime.

TRAMA NUOVI EPISODI: I dieci nuovi episodi sono ambientati dieci anni dopo che Dexter Morgan (Michael C. Hall) è scomparso durante l’Uragano Laura. Il protagonista vive ora sotto falso nome molto distante da Miami, essendo nell’area di New York.


Comic-Con@Home 2021: Amazon presenta il teaser di S.O.Z. Soldiers or Zombies

Amazon Studios ha presenziato al Comic-Con@Home 2021 questa notte con un panel dedicato al genere horror: tra i progetti presentati il reboot televisivo di So Cosa hai Fatto e la serie S.O.Z. Soldiers or Zombies.

Intitolato in originale “I Know What You Did Last Summer“, il reboot dell’iconico franchise horror degli anni ’90 sarà prodotto da Sony Pictures Television e Original Film, con Amazon Studios protagonista in chiave di distribuzione con Prime Video. La sceneggiatrice Sara Goodman sarà showrunner, mentre la serie si baserà sul romanzo del 1973 di Lois Duncan.

Al centro della trama ci sarà un gruppo di teenager che vive in un città piena di segreti. Come nell’originale film, i giovani verranno tormentati da un killer un anno dopo un incidente mortale avvenuto durante la serata del diploma. Nel cast Madison Iseman, Brianne Tju, Ezekiel Goodman, Ashley Moore, Sebastian Amoruso, Fiona Rene, Cassie Beck, Brooke Bloom e Bill Heck, mentre Sonya Balmores e Spencer Sutherland avranno dei ruoli ricorrenti.

Per quanto riguarda, invece, S.O.Z. Soldiers or Zombies si tratta di una serie horror post-apocalittico creata da Nicolas Entel, dove ovviamente i famelici zombie la faranno da padrona in un mondo oramai in rovina. Durante il panel del Comic-Con è stato presentato il teaser trailer, lo trovate in fondo alla pagina. L’esordio della serie su Prime Video è previsto per il 6 agosto.


Comic-Con@Home 2021: il full trailer di The Walking Dead 11

E’ finalmente partita l’edizione 2021 del Comic-Con@Home, ed ovviamente l’attesa dei fan era rivolta per il panel AMC dedicato a The Walking Dead.

Nonostante l’assenza dei grandi studios, il San Diego Comic-Con per l’apertura si è affidata sulle certezze, con il panel dell’undicesima stagione di The Walking Dead che non poteva non regalare ai fan il full trailer. Nel video tanta carne al fuoco, molti spunti sullo scontro finale tra Negan e Maggie, ed ovviamente tantissimi vaganti a far da cornice.

Ricordiamo che l’undicesima stagione sarà l’ultima della serie tv, e sarà spalmata da AMC in tre filoni, ognuno da otto episodi.

THE WALKING DEAD

PRODUZIONE: L’undicesima stagione è stata sviluppata da Angela Kang. La serie è liberamente tratta dalla graphic novel di Robert Kirkman. CAST: Norman Reedus, Lauren Cohan, Danai Gurira, Melissa McBride, Jeffrey Dean Morgan, Samantha Morton, Cassidy McClincy, Ryan Hurst, Dan Fogler, Thora Birch, Juan Javier Cardenas, Lauren Cohan, Hilarie Burton, Lynn Collins. DISTRIBUZIONE: L’undicesima – ed ultima – stagione sarà disponibile su AMC dal 22 agosto 2021. In Italia dal 23 agosto su Star, canale tematico di Disney+.

TRAMA. The Walking Dead è iniziato dieci anni fa con un uomo che cercava la sua famiglia. Quella famiglia pian piano è cresciuta e si è trasformata in una serie di comunità. Hanno lottato per sopravvivere e hanno dato vita a una nuova generazione generation. Adesso è primavera, sono passati pochi mesi dal finale della stagione 9 quando il nostro gruppo di sopravvissuti ha incrociato i Sussurratori durante il gelido inverno. Le comunità stanno ancora facendo i conti con le conseguenze della presa di potere di Alpha, rispettano i confini che sono stati loro imposti, ma nel frattempo si organizzano per combattere una battaglia che sembra inevitabile. Ma i Sussurratori sono una minaccia da non sottovalutare, sconfiggerli sembra impossibile. La paura infetta le comunità diffondendo paranoia, propaganda, piani segreti, tutti gli individui verranno messi alla prova dalla pericolosa situazione che potrebbe minare il tentativo di civilizzazione messo in atto.


Michael B. Jordan a lavoro su una mini-serie dedicata a Val-Zod per HBO Max

L’attore e produttore Michael B. Jordan potrebbe portare prossimamente il celebre supereroe di colore Val-Zod sulla piattaforma digitale HBO Max.

Collegato per mesi ad un nuovo Superman-movie prodotto da J.J. Abrams, l’attore Michael B. Jordan starebbe ora sviluppando con la sua casa di produzione Outlier Society una mini-serie dedicata a Val-Zod, il Superman di colore di Terra-2. La notizia è stata battura questa sera da Collider, il quale ha anche aggiunto l’indiscrezione secondo cui l’attore potrebbe, oltre che produrre, anche interpretare il personaggio.

Val-Zod, come anticipato in precedenza, è il Superman di colore di Terra-2, l’altro del canone DC Comics è invece il più famoso Calvin Ellis aka Black Superman. Nei fumetti, infatti, Val-Zod e Kal-El sono i due Superman di Terra-2, unici sopravvissuti di Krypton, ma successivamente all’apparente morte del secondo, è proprio Val-Zod a prendere il ruolo dell’Uomo d’Acciaio.

Al momento la notizia non è stata ancora confermata dai diretti interessati, pertanto non resta che attendere nuovi aggiornamenti.


The Wheel of Time: Prime Video svela data e poster della serie tv

Amazon Prime Video questa sera ha diffuso in rete il poster ufficiale di The Wheel of Time (La Ruota del Tempo), la serie tratta dai romanzi firmati da Robert Jordan.

All’interno del poster, lo trovate in fondo alla pagina, è anche presente la data della premiere su Prime Video della serie, ovvero novembre 2021. Ricordiamo, inoltre, che in occasione della fine delle riprese della prima stagione, Amazon Studios ha annunciato il rinnovo per una seconda.

L’adattamento del romanzo è stato firmato da Rafe Judkins, mentre Uta Briesewitz si occuperà della regia dei primi due episodi. L’attrice Rosamund Pike fa parte, oltre che del cast, anche del team dei produttori in collaborazione con Larry Mondragon, Rick Selvage, Ted Field, Mike Weber, Darren Lemke, Marigo Kehoe e Briesewitz.

The Wheel of Time (La Ruota del Tempo) è ambientata in un mondo epico in cui la magia esiste e solo alcune donne possono accedervi. Al centro della trama ci sarà Moiraine (Rosamund Pike) membro di una potente organizzazione tutta al femminile chiamata Aes Sedai, che arriva nella cittadina di Two Rivers, dove intraprende un viaggio pericoloso insieme a cinque ragazzi e ragazze, tra cui è convinta ci sia la nuova reincarnazione del Drago, destinato a salvare o distruggere l’umanità.

Nel cast spazio anche per Daniel Henney nel ruolo di Lan Mandragoran e, secondo quanto riportato, la sua strada incrocerà quelle di Moiraine e di Nynaeve al’Meara (Zoe Robins). Abdul Salis interpreterà Eamon e Stuart Graham interpreterà Geofram. Michael McElhatton interpreterà Tam Al’Thor. Pasha Bocarie sarà invece Master Grinwell, mentre Jennifer Preston sarà Mistress Grinwell. Sophie Okonedo interpreterà un ruolo ricorrente: Siuan Sanche, ex Amyrlin Seat e ora Aes Sedai dell’Ajah Azzurra. Alexander interpreterà invece Min Farshaw, personaggio molto amato dai fan. Kate Fleetwood sarà Liandrin Guirale, Peter Franzen sarà Stepin e Clare Perkins sarà Kerene Nagashi.


Diane Amedu-John è la shorunner della serie prequel Dune: The Sisterhood

Diane Amedu-John è stata individuata da HBO Max quale nuova showrunner di Dune: The Sisterhood, la serie prequel dell’ultima trasposizione cinematografica di Dune, di cui ieri abbiamo presentato il final trailer.

Diane Amedu-John, oltre a fungere da showrunner, sarà anche sceneggiatrice della serie TV, subentrando così alla figura di Jon Spaihts, il quale ha abbandonato il suo precedente ruolo per dedicarsi totalmente al secondo capitolo, se mai ci sarà, della saga cinematografica.

Dune: The Sisterhood

La serie sarà prodotta da Legendary Television e Villeneuve Films, e destinata direttamente al nuovo servizio di streaming di WarnerMedia. Denis Villeneuve dirigerà il pilot della serie, Diane Amedu-John oltre a ricoprire il ruolo di showrunner curerà anche la sceneggiatura dello spettacolo.

Dune: The Sisterhood sarà ambientata nel mondo creato da Frank Herbert e verrà raccontata attraverso gli occhi di un misterioso ordine di donne noto come Bene Gesserit. Dotate di straordinarie abilità sia fisiche che mentali, le Bene Gesserit si destreggiano abilmente attraverso la politica feudale e gli intrighi dell’Impero, ordendo trame che arriveranno a condurle nell’enigmatico pianeta Arrakis, noto ai propri abitanti come Dune.

La distribuzione è attesa attraverso il servizio di streaming di WarnerMedia, ma anche grazie HBO Max.

Fonte: Deadline

Anna Torv si aggiunge in corsa al cast della serie The Last of Us

L’attrice Anna Torv si è aggiunta in corsa al cast in costruzione di The Last of Us, l’attesa serie tv incentrata sulla celebre saga videoludica targata Naughty Dog.

Secondo TvLine, che per primo ha riportato la notizia in rete, l’attrice Anna Torv (Fringe) nella serie tv darà volto a Tess, una contrabbandiera e sopravvissuta indurita dagli eventi che agisce nel mondo post-pandemico. L’ingresso dell’attrice segue di pochi giorni quello di tre altri attori, ovvero Jeffrey Pierce, Murray Bartlett e Con O’Neil (qui i dettagli dei ruoli).

THE LAST OF US

PRODUZIONE: La serie tv sarà sviluppata da Craig Mazin (Chernobyl) in collaborazione con il creatore del gioco Neil Druckmann e la produttrice esecutiva Carolyn Strauss (Game of Thrones). Invece Sony Pictures Television, PlayStation Productions, Word Games e Naughty Dog si occuperanno dell’aspetto produttivo. L’episodio pilota sarà diretto da Kantemir Balagov, mentre tra i registi figurano anche Jasmila Žbanić e Ali Abbasi. Le riprese partiranno da Calgary (Canada) nel luglio del 2021. CAST: Pedro Pascal, Bella Ramsey, Gabriel Luna, Merle Dandridge, Nico Parker, Jeffrey Pierce, Murray Bartlett, Con O’Neill, Anna Torv. DISTRIBUZIONE: Prossimamente su HBO Max.

TRAMA VIDEOGAME: Il gioco segue quello che accade ai sopravvissuti Joel ed Ellie venti anni dopo una pandemia che ha distrutto l’umanità. I due dovranno prendere delle decisioni importanti nel tentativo di sopravvivere e si ritroveranno inaspettatamente a collaborare.

TRAMA NON UFFICIALE DELLA SERIE TV: La storia portata sul piccolo schermo si svolge venti anni dopo la distruzione della civiltà moderna. Joel (Pedro Pascal) viene ingaggiato per far uscire clandestinamente la quattordicenne Ellie (Bella Ramsey) da un’area messa in quarantena. Quello che è iniziato come un piccolo lavoro diventa però un viaggio brutale e straziante mentre i due devono muoversi insieme attraverso gli Stati Uniti e dipendono uno dall’altra per la sopravvivenza.


Josh Segarra si aggiunge al cast di She-Hulk, la serie Marvel Studios

L’attore Josh Segarra è entrato a far parte del cast in costruzione di She-Hulk, una delle prossime serie live-action di casa Marvel Studios.

Precedentemente noto per un’altra serie supereroistica (Arrow), l’attore Josh Segarra sarà tra gli interpreti di She-Hulk, ovviamente al fianco della protagonista Tatiana Maslany. Deadline, che per primo ha riportato la notizia, non ha steso parola sul ruolo ad egli assegnato da Kevin Feige e company. Nei giorni scorsi anche Jameela Jamil (The Good Place) ha confermato di far parte del cast attraverso un video dal set.

SHE-HULK

PRODUZIONE: La serie tv sarà prodotta da Kevin Feige per Marvel Studios. Il ruolo di showrunner è stato affidato a Jessica Gao. In cabina di regia spazio per Kat Coiro e Anu Valia. CAST: Tatiana Maslany, Mark Ruffalo, Tim Roth, Ginger Gonzaga, Renée Elise Goldsberry, Jameela Jamil, Josh Segarra. USCITA: Il lancio è atteso su Disney+ dal 2022.

TRAMA FUMETTO: Il personaggio di Jennifer Susan Walters (aka She-Hulk) è stato creato da Stan Lee e dal disegnatore John Buscema nel 1980. In origine Jennifer è un abile avvocato di professione, ed ha prestato servizio come consulente legale a vari supereroi in numerose occasioni. Ultima informazione, non meno importante, è che si tratta della cugina di Bruce Banner (aka Hulk). Così come il suo collega Deadpool, il personaggio è consapevole di essere una creazione fumettistica, pertanto rompe spesso la quarta parete, rivolgendosi ai lettori in più occasioni. Jennifer ottiene i suoi poteri attraverso una trasfusione di sangue ricevuta da suo cugino Bruce Banner. She-Hulk (questo il nome che scegliere per la sua nuova doppia vita) come differenza dal suo parente più famoso, riesce a controllare le sue trasformazioni.


Trailer e poster da Heels, la serie sul wrestling con Stephen Amell

StarzPlay ha diffuso in queste ore il nuovo trailer ufficiale di Heels, la serie sul wrestling con protagonista Stephen Amell, attore noto per la serie Arrow.

Il lancio ufficiale della serie tv su StarzPlay è atteso per il 15 agosto, ed è per questo che il network in queste ore ha intensificato la campagna promozionale attraverso il rilascio di trailer e poster. Trovate entrambi i contenuti in fondo alla pagina. Questo è invece il comunicato stampa che segue il rilascio del trailer:

STARZPLAY RILASCIA IL TRAILER UFFICIALE E IL POSTER PER LA SERIE SUL WRESTLING “HEELS” IN ANTEPRIMA IL 15 AGOSTO

Roma, 20 luglio 2021 – STARZPLAY, il servizio di streaming premium internazionale di STARZ, ha rilasciato il trailer ufficiale e il poster per la sua nuova serie originale Heels, ambientata nel mondo del wrestling professionale indipendente. La nuova serie originale di STARZ sarà presentata in anteprima mondiale domenica 15 agosto sulla piattaforma di streaming premium STARZPLAY attraverso la sua presenza completa in Europa, America Latina e Giappone e su tutte le piattaforme STARZ negli Stati Uniti e in Canada.

Scritta e creata dal produttore esecutivo Michael Waldron (Loki, il prossimo Doctor Strange 2 – Nel multiverso della pazzia), Heels ha come showrunner il produttore esecutivo Mike O’Malley (Shameless, Survivor’s Remorse) e vede Stephen Amell (Arrow) nei panni di Jack Spade e Alexander Ludwig (The Hunger Games, Vikings) che interpreta suo fratello minore, Ace. Peter Segal (Get Smart, 50 volte il primo bacio, Tommy Boy, Shameless) dirige vari episodi ed è anche produttore esecutivo.

Heels parteciperà al Comic-Con@Home 2021 venerdì 23 luglio alle 10:00 PT/1 PM ET con un panel con Waldron, O’Malley e il cast, e con un’anteprima inedita .

Heels è una storia di uomini e donne che inseguono i loro sogni nel mondo del wrestling professionistico delle piccole città. Ambientato in una comunità affiatata della Georgia, segue una federazione di wrestling a conduzione familiare dove due fratelli rivali combattono per decretare chi dei due debba seguire le orme del defunto padre. Quando sono sul ring, uno deve interpretare il bravo ragazzo e l’altro la sua nemesi, il mascalzone (in inglese heel). Ma una volta tornati nel mondo reale, questi ruoli possono essere difficili da mantenere o da lasciarsi alle spalle.

Nel cast troviamo inoltre Alison Luff come Staci Spade, moglie di Jack, che si trova a combattere tra la posta in gioco emotiva che i suoi suoceri hanno investito nel wrestling e la pressione sulla sua famiglia che ne deriva; Mary McCormack nei panni di Willie Day, il partner in affari di Jack e il cervello logistico dietro l’organizzazione del wrestling locale; Kelli Berglund nel ruolo di Crystal Tyler, valletta e amante di Ace; Allen Maldonado nei panni di Rooster Robbins, uno dei migliori lottatori del circuito che ha sempre qualcosa da dimostrare e che spesso ci riesce; il due volte campione del Super Bowl James Harrison nei panni di Apocalypse, un wrestler e operaio che lavora da decenni e non ha illusioni di fama o gloria; e Chris Bauer nei panni di Wild Billy Hancock, un’ex star del wrestling che ora è uno scout per il wrestling professionista di alto livello.

Insieme a Michael Waldron, Mike O’Malley e Peter Segal sono produttori esecutivi anche Julie Yorn (Hell or High Water, Cocaine – La vera storia di White Boy Rick, The Dirt) di LBI Entertainment, Chris Donnelly e Patrick Walmsley. Heels è prodotto da Lionsgate TV per STARZ in associazione con Paramount Television Studios.

Gli abbonati STARZPLAY hanno accesso a una line-up esclusiva di programmi premium tra cui le serie STARZ Original The Spanish Princess e il secondo capitolo del cosiddetto universo Power, Power Book II: Ghost con Mary J. Blige, con uscite in contemporanea con gli Stati Uniti. Serie nominate agli Emmy® nel 2020 come il dramma romantico moderno Normal People, la serie drammatica d’epoca The Great con Elle Fanning e Nicholas Hoult e la pluripremiata serie The Act con la vincitrice Oscar® Patricia Arquette e Joey King; e una raccolta di film di successo con migliaia di titoli.
Come accedere a STARZPLAY in Italia:

STARZPLAY è disponibile sui canali Prime Video tramite l’app Prime Video su smart TV, dispositivi mobili iOS e Android, Amazon Fire TV, Fire TV Stick, tablet Fire e console di gioco e attraverso il sito  https://www.primevideo.com/

L’appSTARZPLAY per iOs e Android è disponibile per il download su iPhone e iPad, nonché su una vasta gamma di dispositivi Android supportati. Può essere utilizzata da un massimo di quattro utenti contemporaneamente che possono usufruire del download e visione offline di programmi e film selezionati. Gli utenti della app possono ricevere consigli personalizzati su spettacoli e film basati sui precedenti interessi di visualizzazione e selezionare la lingua preferita per l’audio o i sottotitoli.


The Orville 3: chi è la Guest Star misteriosa?

Seth MacFarlane, come sappiamo, è abbastanza arido nel rilasciare anticipazioni dei suoi show in fase di produzione, questo anche per quanto riguarda la terza stagione di The Orville, attesa da diversi anni dai tanti suoi fan.

Fortunatamente Tom Costantino, co-produttore dello spettacolo, attraverso i suoi canali social spesso elargisce ai suoi follower gustose news e foto dal set. Questa volta, dal suo account ufficiale di Istagram tomtheorville, il co-produttore ha voluto mostrare un’immagine di una “misteriosa” Guest Star in divisa, di cui però non ha voluto svelare il nome nonostante risulti facilmente riconoscibile.

Chi potrebbe essere secondo voi l’attore in divisa al fianco dell’Ufficiale Medico Dott.ssa Claire Finn, interpretata dalla simpatica Penny Johnson Jerald?

THE ORVILLE

The Orville 3 è prodotto dalla 20th Century Fox Television e dalla Fuzzy Door Productions. Seth MacFarlane è il produttore insieme a Brannon Braga, David A. Goodman, Jason Clark, Jon Cassar, Cherry Chevapravatdumrong, Tom Costantino e Howard Griffith. Fungono da produttori esecutivi Alana Kleiman, Andi Bushell, Dan O’Shannon e Andre Bormanis. Nel cast Seth MacFarlane, Adrianne Palicki, Penny Johnson Jerald, Scott Grimes, Peter Macon, J. Lee, Mark Jackson, Jessica Szohr, Anne Winters e Eliza Taylor.

Gli episodi della nuova stagione saranno in totale 11, meno degli episodi delle precedenti due stagioni, ma di maggiore durata. La regia è curata dai soli Seth MacFarlane e Jon Cassar.

The Orville 3 sarà trasmessa dalla piattaforma Hulu (ove disponibile), qui in Italia ancora non si hanno notizie su chi potrà ospitare lo show.