senza rimorso recensione film

Senza Rimorso: recensione del nuovo film diretto da Stefano Sollima

Questa sera vi proponiamo la recensione di Senza Rimorso (Without Remorse), film tratto dai romanzi di Tom Clancy, con Stefano Sollima in cabina di regia e Michael B. Jordan interprete principale.

Dopo una serie interminabili di rinvii, Amazon Studios ha acquisito i diritti del film, portandolo su Prime Video a partire dal 30 aprile scorso. Nel cast, con Michael B. Jordan nei panni di John Kelly, anche l’astro nascente Jodie Turner-Smith, ed i già collaudati Jamie Bell e Guy Pearce.

Senza scendere nei particolari della trama, Senza Rimorso poggia la sua sceneggiatura, firmata da Taylor Sheridan (collaboratore di Sollima in Soldado) e Will Staples, su uno dei romanzi del celebre scrittore Tom Clancy. Il film parte con una squadra di Navy Seal impegnata in una missione rischiosa in Siria, tra l’altro conclusa nel migliore dei modi. Tre mesi dopo il ritorno a casa, però, i membri della squadra vengono presi di mira ed uccisi da killer russi. Quando la minaccia arriva a casa di Kelly (Michael B. Jordan), quest’ultimo riesce a salvare la sua vita, ma non quella della moglie, purtroppo incinta. Il Navy Seal una volta uscito dall’ospedale inizia la sua personale caccia ai colpevoli, scoprendo suo malgrado che il suo obiettivo non è un semplice killer russo, ma una forza troppo difficile da abbattere.

Tre anni dopo aver fatto bella figura ad Hollywood con l’ottima regia di Soldado, il nostro Stefano Sollima siede nuovamente dietro la macchina da presa di un film molto atteso. Senza Rimorso, diciamolo subito, è un ottimo prodotto di intrattenimento, ben diretto, ma soprattutto potenzialmente capace di avviare un nuovo imponente franchise in quel di Hollywood.

Il regista romano, con Senza Rimorso, dimostra che il suo enorme talento è ancora in ascesa. Sollima conosce benissimo ciò che il pubblico cerca da un thriller spionistico, pertanto prende una storia già di per sè avvincente (quella alla base del romanzo di Clancy) e, nonostante una sceneggiatura talvolta troppo legata a sentimentalismi di un cinema del passato (il romanzo originale in fin dei conti è stato scritto negli anni novanta, e quindi lontano dalla situazione socio-politica odierna), realizza un film dai toni volutamente oscuri, con al centro dell’attenzione quel sano intrattenimento, fatto di scontri a fuoco avvincenti, combattimenti corpo a corpo, e colpi di scena, anche se in qualche occasione telefonati, di grande impatto.

Il ritmo della sceneggiatura è ben calibrato, tra momenti iper adrenalinici ed altri più compassati, e questo è forse l’unico aspetto positivo di un lavoro di scrittura (di Sheridan e Staples) solo sufficientemente adatto ad un pubblico moderno, meno avvezzo a clichè di genere, e più amante del cinema sperimentale. Ma oggigiorno ciò che conta è il puro intrattenimento, e fortunatamente Senza Rimorso non risente di tale peso, e fila via liscio fino ad un finale aperto a possibili sequel.

Il cast, guidato dall’ottimo Michael B. Jordan, di certo avrebbe potuto contare su nomi più altosonanti, ma ciononostante i suoi membri sono riusciti nell’obiettivo minimo di portare in scena personaggi credibili, troppo legati a stereotipi anni novanta, ma credibili. Jordan continua la sua veloce ascesa nell’olimpo di Hollywood, e questa sua nuova interpretazione potrebbe regalargli una nuova importante spinta. Buona anche la prova della talentuosa Jodie Turner-Smith, qui impegnata in un ruolo di supporto, ma abbastanza centrale. Non convince, invece, la scelta di Jamie Bell, ma il futuro ipotetico del franchise potrebbe smentire le nostre idee sull’attore, e sulla sua interpretazione poco carismatica e spesso inutilmente sopra le righe.

In conclusione Senza Rimorso ripaga l’enorme attesa che il pubblico ha dovuto sorbire per poterlo apprezzare (a casa invece che al cinema), ma soprattutto promette grandi cose per quell’ipotetico futuro del franchise che più volte abbiamo paventato nella nostra recensione. A tal proposito, vi consigliamo di apprezzare l’iconica sequenza post-crediti, gli amanti dei romanzi di Tom Clancy (e dei videogames tratti dai romanzi) apprezzeranno di certo.

Senza Rimorso (Without Remorse) è attualmente disponibile sulla piattaforma Prime Video.


Senza Rimorso

Director: Stefano Sollima

Date Created: 2021-05-03 00:25

Editor's Rating:
4

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.