Nella sezione Into the groove del SeeYouSound Festival edizione 2018, è stato presentato il documentario American Valhalla, sull'ultimo disco di Iggy Pop e diretto da Andreas Neumann e Josh Homme.

Il film, quasi diviso in due parti, parla della nascita e produzione del disco American Valhalla, di Iggy Pop con il supporto di Josh Homme, dei Queen of the stone age, mentre la seconda parte si concentra sul tour susseguente al disco.

Credo che, in vita sua, Iggy Pop avrà comprato si e no 5 magliette perchè, a mia memoria, è sempre apparso a torso nudo e questo è decisamente uno dei suoi marchi di fabbrica, come pure la voce bella e importante e una tenuta scenica da invidia, anche dopo aver superato i 70 da un pezzo.

Il documentario si occupa del disco American Valhalla, del tour, delle difficoltà, degli scontri, della collaborazione, della fatica, dei dubbi di questo album bello e importante. Si esplora anche la storia di Iggy Pop, il suo peso specifico nella cultura musicale, il suo bellissimo rapporto con David Bowie e molto altro ancora.

L'opera è densa, emozionante, girata benissimo, indirizzata ad un pubblico di fans ma che può interessare anche a chi non conosce bene il fenomeno Iggy Pop. Forse un po' lungo nella sua durata, American Valhalla merita di essere visto anche solo per le trascinanti esibizioni live che ci mostrano il nostro in splendida forma e animale da palcoscenico impressionante. Ottimo!

Ecco il trailer del documentario.