Guy Hamilton morto
Artisti Scomparsi James Bond People Saghe

Se n’è andato Guy Hamilton, regista di quattro film della saga 007 – James Bond


Il 2016 verrà ricordato come l’anno che, finora, si è portato via un numero incredibile di artisti. Tra di essi figura anche Guy Hamilton, regista 93enne morto oggi sull’isola di Majorca.

I più appassionati sapranno che il regista viene ricordato soprattutto per aver diretto quattro film della saga di 007, ovvero Missione Goldfinger (1964) e Una cascata di diamanti (1971) con Sean Connery, e Vivi e lascia morire (1973) e L’uomo dalla pistola d’oro (1974) con Roger Moore.

Hamilton, che iniziò la sua carriera nel cinema negli anni Quaranta e Cinquanta diventando assistente alla regia per Carol Reed, non si limitò ai film sulla più famosa spia del cinema, ma diresse anche film di guerra come I lunghi giorni delle Aquile e Forza 10 da Navarone e film gialli tratti da Agatha Christie come Assassinio allo specchio e Delitto sotto il sole.

Un ottimo artigiano del cinema che ha saputo confezionare film che, grazie anche ai cast di prim’ordine che ha saputo dirigere, si sono stagliati nella memoria degli spettatori in tutto il mondo.

Lascia un Commento...