Scott Derrickson in trattative per il sequel del cult Labyrinth

Labyrinth - Sequel

Il regista Scott Derrickson sta trattando con TriStar Pictures per la regia del sequel di Labyrinth, celebre fantasy datato 1986.

Da anni in cantiere, il tanto sospirato sequel di Labyrinth sembra più che pronto a trovare il proprio spazio in quel di Hollywood. La conferma della trattativa è arrivata questa sera attraverso un aggiornamento proveniente dal The Hollywood Reporter. Se Derrickson dovesse chiudere la trattativa positivamente, si metterebbe a lavoro su una sceneggiatura al momento affidata nelle mani di Maggie Levin.

Di recente Derrickson ha interrotto la collaborazione con i Marvel Studios per divergenze creative riguardo il sequel del suo Doctor Strange, prima ancora si è fatto un nome con horror molto apprezzati da pubblico e critica quali Sinister e The Exorcism of Emily Rose.

L’originale Labyrinth è stato portato al cinema nel 1986 dal regista Jim Henson. Nel cast figurava una giovanissima Jennifer Connelly nei panni di una ragazzina alle prese con un magico labirinto, alla ricerca del fratello perduto. Con la Connelly nel cast anche l’indimenticato David Bowie nei panni del re Goblin autore del rapimento. Il film non fu un successo al Box Office, ma negli anni è stato decretato un cult di genere grazie all’amore dei fan.


Lascia un Commento...