Anche se passata quasi inosservata durante il panel Warner Bros del recente San Diego Comic-Con, la terza stagione della serie tv Gotham quest’oggi ha deciso di regalare ai suoi fan il primo trailer ed un mucchio di rivelazioni, davvero molto interessanti.

Per quanto riguarda il trailer si tratta di un lungo footage con la prima parte che racchiude una sorta di riassunto della seconda stagione, ed una seconda con la presentazione dei nuovi villain, l’introduzione alla temuta Corte dei Gufi ed uno sguardo ad un Bruce Wayne sempre più combattivo.

Le rivelazioni invece raccolte dal panel sono segnalate qui di seguito:

  • La terza stagione comincia sei mesi dopo la seconda.
  • Le vite dei personaggi sono cambiate: Barbara e Tabitha gestiscono un club chiamato Sirens; Selina si scontra con Ivy, ora cresciuta; Nygma è ancora rinchiuso, ma riceve dei “regali” dal Pinguino; Jim Gordon torna a Gotham City come cacciatore di taglie.
  • Bruce Wayne deve decidere il suo approccio per il futuro: se affrontare i problemi con la mente (come gli insegna Lucius Fox) o con i pugni (come gli insegna Alfred). Tutto questo contribuirà a edificare la sua personalità come Batman.
  • La serie si spingerà in territori sempre più oscuri e brutali. Ecco il commento del produttore/regista Danny Cannon: «Talvolta, spingersi troppo oltre significa andare nella direzione giusta. Stiamo costruendo un mondo che avrà bisogno di Batman come vigilante mascherato. Gotham continua ad allargarsi oltre ciò che Jim Gordon può controllare. Terminerà nella sporcizia, nella melma, finché quel caos non partorirà il bisogno del miglior supereroe dell’universo conosciuto”.
  • I produttori hanno parlato di Ra’s al Ghul, ma per il momento non ci sono piani per introdurlo nella serie.
  • Danny Cannon e John Stephens hanno dichiarato che Bruce Wayne prenderà a calci molti avversari nella terza stagione, ma ovviamente non si arriverà a vederlo con il costume di Batman.
  • Il ritorno di Fish Mooney non spingerà Butch ad abbandonare Tabitha e Barbara per tornare a lavorare con lei.
  • L’ultima e non meno importante arriva direttamente da Ben McKenzie (Gordon) e riguarda il suo personaggio, lanciato secondo le sue parole, verso una netta trasformazione, l’attore in tal senso infatti rivela che prenderà l’identità di un iconico giustiziere DC Comics, ovviamente senza fare nomi.

Gotham è stata prodotta da Bruno Heller, Danny Cannon e John Stephens, nel cast spiccano i nomi di Ben McKenzie, Donal Logue, David Mazouz, Robin Lord Taylor, Erin Richards, Sean Pertwee, Camren Bigondova, Jada Pinkett Smith, Morena Baccarin, Jessica Lucas, Jamie Chung, James Frain, Maggie Geha.

Gotham 3 andrà in onda dal 19 settembre 2016 su Fox

Ecco il trailer

Ecco una video-intervista con il cast