nick fury marvel
Cinecomics Film Marvel Saghe

Samuel L. Jackson svela un segreto del futuro della Marvel Cinematic Universe


L’attore Samuel L. Jackson in questi giorni sta facendo il giro del mondo per promuovere Kong: Skull Island, ma è ovvio che tra un’intervista e l’altro il discorso non possa che andare in direzione Marvel Cinematic Universe, saga in cui lui interpreta il mitico Nick Fury.

Rimasto fuori dai radar dei fan dopo Avengers: Age of Ultron, il personaggio Nick Fury pare che farà il suo ritorno sui grandi schermi con Avengers: Infinity War, ed è stato lo stesso attore a svelare, inavvertitamente, quello che potrebbe essere stata la missione segreta che non ha permesso al suo Nick di farsi vedere in Captain America: Civil War.

Durante un’intervista radiofonica rilasciata alla trasmissione Hot 97, l’attore ha rivelato che Nick non farà parte di Black Panther, svelando anche quanto segue:

“Non mi avete visto in Captain America: Civil War. Sapete, sto ancora cercando di capire cosa stia combinando il Teschio…”

E’ chiaro che una dichiarazione del genere non può non far riflettere, d’altro canto Teschio Rosso al momento è stato protagonista del solo Captain America: Il Primo Vendicatore, finendo tra l’altro inghiottito dal potere del Tesseract, una delle Gemme dell’Infinito. A questo punto c’è da pensare, sempre se le parole di Samuel L. Jackson siano da considerare veritiere, che Teschio Rosso non sia rimasto ucciso dal potere del Tesseract, ma semplicemente trasportato in un altro universo, una possibilità più che probabile vista l’introduzione del Multiverso in Doctor Strange.

Vere o meno, le dichiarazioni di Samuel L. Jackson non troveranno di certo riscontro almeno prima di Avengers: Infinity War, non ci resta che attendere nuovi sviluppi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.