Il primo ospite internazionale della 48sima edizione del Giffoni Film Festival sarà l’attore brittanico Sam Claflin.

Il bel trentaduenne britannico arriverà in Italia il 23 luglio, e sarà accompagnato dall’anteprima del suo ultimo film Resta con me, pellicola ispirata da un fatto realmente accaduto, che lo vede recitare affianco all’attrice Shailene Woodley.

Il film vanta la regia di Baltasar Kormákur, ed è prodotto da Huayi Brothers Pictures, STX Films, RVK Studios e Ingenious. In Italia sarà un'esclusiva Leone Film Group, e distribuito da 01 Distribution.

Di seguito la trama.

Salpati da Tahiti sotto un meraviglioso cielo stellato, Tami Oldham (Shailene Woodley) e il suo fidanzato Richard Sharp (Sam Claflin) sono giovani, innamorati e sognano una vita di avventure insieme. Dopo pochi giorni, nel bel mezzo dell'Oceano Pacifico, un uragano di proporzioni terrificanti si abbatte sulla loro imbarcazione, lasciando Tami priva di sensi. Al suo risveglio, Tami trova la barca distrutta e il suo ragazzo gravemente ferito. Senza alcun mezzo di comunicazione e lontana settimane di navigazione dal porto più vicino, Tami deve confrontarsi con una straziante corsa contro il tempo per salvare sé stessa e l'unico uomo che abbia mai veramente amato.

In futuro Claflin sarà impegnato in due pellicole: il thriller The Nightingale, ambientato nella Tasmania del XIX secolo, che segue le vicende di una giovane donna in cerca di vendetta per l'omicidio della sua famiglia, ed in un lungometraggio indipendente britannico dal titolo The Corrupted, basato su fatti realmente accaduti.