Lo sceneggiatore premio Oscar John Ridley da anni è accreditato come prossimo showrunner di una serie tv Marvel, ma un grosso velo di mistero finora ha tenuto l’identità del personaggio protagonista.

Ora, secondo un rumour proveniente dal noto social network Reddit, spunta quella che sembrerebbe essere una importante traccia su quella che potrebbe essere la natura del lavoro di Ridley. Secondo l’utente pare che lo sceneggiatore sia stato ingaggiato per sviluppare una serie tv incentrata sul personaggio di Ms. Marvel, la giovane supereroina indiana fan di Captain Marvel.

La fonte rivela che Ridley e Marvel Television sarebbero propensi a realizzare lo show per ABC, ma in lizza come network ci potrebbero esserci anche Freeform e Hulu. Lo show avrebbe dovuto esordire molto tempo prima, ma la lunga progettazione del film Captain Marvel potrebbe aver influito sui tempi di realizzazione. E’ possibile, sempre secondo la fonte, che Ridley starebbbe aspettando di conoscere dettagli su Captain Marvel per sviluppare al meglio il suo Ms. Marvel.

E’ ovvio che la fonte non può essere presa come super affidabile, pertanto non resta che attendere ulteriori aggiornamenti, conferme o smentite.

Ecco alcune informazioni su Kamala Khan aka Ms. Marvel.

Creata nel 2013 da Sana Amanat (editor), Stephen Wacker (editor), G. Willow Wilson (testi) e Adrian Alphona (disegni), questa versione di Ms. Marvel è Kamala Khan, adolescente di origini pachistane che vive nel New Jersey e, dopo l’esplosione della bomba terrigena, sviluppa poteri inumani: scopre così di essere una mutaforma, capace di variare a piacimento le dimensioni del suo corpo (anche di un singolo arto). È la prima supereroina musulmana a diventare protagonista di una serie a fumetti Marvel, e le sue splendide avventure sono state apprezzate per l’ottima caratterizzazione dei personaggi, il gusto surreale, i disegni di Alphona e la freschezza del racconto, dove i millennials trovano riscatto contro la retorica di chi la giudica una generazione “perduta”.