L'interesse per Quentin Tarantino nel voler fare un film ambientato negli anni '70 potrebbe manifestarsi concretamente a breve.

Secondo l'Hollywood Reporter il prossimo film del regista potrebbe riguardare il criminale Charles Manson e sui terribili omicidi commessi dalla sua Family. Per Tarantino si tratterebbe del primo film ispirato a fatti realmente accaduti. Manson e la sua Family sono accusati del terribile omicidio dell'attrice Sharon Tate (all'epoca moglie di Roman Polanski).

Il film, che sarà prodotto da Harvey e Bob Weinstein, potrebbe avere nel cast nomi importanti come quelli di Brad Pitt, Jennifer Lawrence e Margot Robbie.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.