michael moore film
Festival del Cinema di Roma Celebrity

RomaFF13 – Michael Moore conquista la Festa del Cinema di Roma


Il protagonista della terza giornata della Festa del Cinema di Roma é Michael Moore, il provocatorio regista statunitense presenta nella capitale infatti il suo ultimo documentario sulle ultime elezioni presidenziali Fahrenheit 9/11.

Preoccupatissimo per la situazione che oggi sta vivendo il cinema negli Stati Uniti, dove é diventato difficilissimo reperire pellicole provenienti da oltre Oceano. Michael Moore ha conversato con il giornalista Corrado Formigli spaziando dall’importanza del cinema italiano alle elezioni presidenziali negli Stati Uniti – che hanno visto la vittoria di Donald J. Trump – e il loro impatto che hanno avuto sui media statunitensi.

Cinema is the only portal to see the world.

Pur avendo ottenuto meno voti della sua avversaria (Hilary Clinton), Trump ha vinto ed é diventato il nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America appoggiato quasi in toto dai media che hanno sempre visto in lui un ottimo intrattenimento da tabloid.

Formigli ha ripercorso con il regista alcuni momenti cruciali della storia americana, gli anni della presidenza Obama che hanno dimostrato come molti americani siano riusciti a mettere da parte il proprio razzismo e hanno visto in Barack Obama qualcosa di positivo, un barlume di speranza.

Pur non parlando l’italiano, Moore ha provato l’esperienza mistica di guardare la televisione italiana in questi giorni di promozione a Roma, e ha notato che il sano intrattenimento é totalmente scomparso dal piccolo schermo. In Italia come negli Stati Uniti i media stanno svolgendo un lavoro elaborato nell’instupidire la gente.

L’incontro ravvicinato con il regista Michael Moore si é concluso con una serie di domande e considerazione su Matteo Salvini ma, vi lasciamo immaginare gli aggettivi che ha utilizzato per descriverlo alla platea.

Fahrenheit 9/11 di Michael Moore sarà visibile nelle sale italiane dal 22 al 24 ottobre, distribuito da Lucky Red.


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.