La vicenda produttiva di Rogue One: A Star Wars Story, il primo spin off della celebre saga creata da George Lucas e diretto da Gareth Edwards, è più complicata di quanto si potesse pensare; a causa dei ripetuti reshoot, il compositore della colonna sonora non sarà più Alexandre Desplat, bensì Michael Giacchino.

I reshoot del film, infatti, avrebbero causato ritardi nella consegna del film e avrebbero reso incompatibile il lavoro di Desplat (premio Oscar per la colonna sonora di Grand Budapest Hotel, che aveva già lavorato con Edwards al film Godzilla) con altri impegni, così al suo posto è stato chiamato Giacchino, premio Oscar per la colonna sonora di Up. Toccherà a lui, dunque, l’onere e l’onore di essere il primo compositore della saga oltre al veterano John Williams. La curiosità riguardante Giacchino è che quest’ultimo era apparso nei panni di uno stormtrooper in Il Risveglio della Forza: quando si dice il destino…


Sinossi:

Rogue One: A Star Wars Story racconta la storia di un improbabile gruppo di eroi, uniti per intraprendere una missione coraggiosa e apparentemente impossibile al fine di sottrarre i piani per la costruzione della più potente arma di distruzione: la Morte Nera.

Rogue One: A Star Wars Story è stato diretto da Gareth Edwards, nel cast Felicity Jones, Diego Luna, Ben Mendelsohn, Forest Whitaker, Mads Mikkelsen e Alan Tudyk. Il film uscirà nelle sale il 14 dicembre.

Fonte: Hollywood Reporter