Rivederemo nuovamente gli Ingegneri nel sequel di Alien: Covenant, ad affermarlo è Ridley Scott in una recentissima intervista.

Nonostante Alien: Covenant non abbia avuto il grande successo che si sperava e che gli incassi ai botteghini siano al di sotto delle aspettative, pare che la 20th Century Fox sia ancora intenzionata alla realizzazione di un nuovo sequel con alla direzione Ridley Scott, il "Deus Ex Machina" del franchise.

A tal proposito il regista nell'intervista riportata in basso, oltre a confermare di essere al lavoro sulla sceneggiatura, ha svelato alcuni interessanti particolari relativi alla trama del sequel che per il momento viene indicato come Alien: Awakening:

"Stiamo scrivendo adesso...................  Ci saranno tre o quattro diversi elementi che indagheranno (ndr. su ciò che è accaduto in Alien: Covenant), in particolare anche gli ingegneri faranno ritorno per capire chi ha decimato il loro pianeta. Penso che quelle astronavi  vadano e vengano ad intervalli regolari . Li vedo come 'giardiniere dello spazio'.......  Dove andremo dopo è abbastanza chiaro: andremo davvero sul pianeta................. In questo modo ... non ti dirò la storia!"

Ridley Scott in questa intervista è stato a dir poco sibillino, cosa naturale del resto per mantenere intatto o addirittura accrescere il consenso e l'attesa dei fan.

Ecco l'intervista integrale in linqua originale:

Fonte: AlienCovenant.com

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.