Sono ufficialmente terminate le riprese di L'Uomo Invisibile, il film prodotto da Universal Pictures e Blumhouse Productions.

A confermare la fine delle riprese è stato quest'oggi il regista Leigh Whannell attraverso il proprio account Twitter. La produzione è durata all'incirca 8 settimane, essendo iniziata a metà luglio. Ora partirà la fase di post-produzione.

The Invisible Man

The Invisible Man sarà sceneggiato e diretto da Leigh Whannell. In cabina di produzione Jason Blum con la sua Blumhouse Productions e Universal Pictures.

Al momento non è dato sapere se la Universal voglia o meno continuare a produrre il film nell'ambito dello sfortunato Dark Universe, franchise affossato dal flop economico di La Mummia.

La storia sarà incentrata su Cecilia (Moss), una donna che apprende del suicidio del suo ex fidanzato, un uomo violento che la tormentava. Inizia a ricostruire la sua vita, ma il suo senso della realtà viene messo in discussione quando inizia a sospettare che l’uomo non sia realmente morto.

Nel cast Elizabeth Moss, Storm Reid, Aldis Hodge, Oliver Jackson-Cohen.

Il film approderà al cinema dal 28 febbraio 2020.