Sono terminate - o quasi - le riprese di Romulus, la serie tv di Matteo Rovere che farà da prequel al film Il Primo Re.

Il regista nella giornata di ieri ha aggiornato lo stato dello sviluppo della sua serie tv attraverso il proprio canale Facebook. Le riprese a quanto pare termineranno in settimana. Ecco le parole del regista:

Oggi ho finito di girare Romulus, la mia prima serie (Michele Alhaique ed Enrico Maria Artale finiranno la loro parte in settimana).

Direi che dopo 30 settimane di duro lavoro fatto di notti, caldo torrido, freddo insopportabile, sabbia, zolfo, pioggia finta e pioggia vera come non ne avevo mai vista, fuoco finto e purtroppo anche fuoco vero, tanto fango, immagini incredibili, trattori per rimuovere i mezzi impantanati e gru per rimuovere i trattori che erano lì per rimuovere i mezzi impantanati, nonché ovviamente battaglie, corse a cavallo, tuffi dai burroni… posso dire, senza timore di essere smentito, due cose: la prima è che il gruppo intorno a me è stato non solo un privilegio, ma anche un orgoglio costante, e la seconda è che quando ho detto al commesso del negozio che mi servivano scarpe comode ma molto serie, ha fatto bene a darmi retta.

Viva #Romulus, viva Grøenlandia Cattleya Sky Atlantic Italia e tutti quelli che hanno creduto che potevamo farlo davvero.

Romulus (Serie Tv)

Le puntate saranno dirette da Matteo Rovere, Michele Alhaique ed Enrico Maria Artale.

Romulus è una serie Sky Original prodotta da Sky, Cattleya e Groenlandia. La distribuzione internazionale è di ITV Studios Global Entertainment. Le sceneggiature sono firmate da Filippo Gravino (Veloce come il vento, Alaska, Fiore, Il primo re), Guido Iuculano (Una vita tranquilla, Tutto può succedere, Questione di cuore, Alaska) e lo stesso Matteo Rovere.

CAST: Andrea Arcangeli, Marianna Fontana, Francesco Di Napoli, Giovanni Buselli, Silvia Calderoni, Sergio Romano, Demetra Avincola, Massimiliano Rossi, Ivana Lotito, Gabriel Montesi e Vanessa Scalera.

TRAMA: Due intere città meticolosamente ricostruite sulla base di ricerche storiche documentate, migliaia di figurazioni, più di 700 presenze stunt e centinaia di armi riprodotte per una serie, Romulus, ambientata otto secoli prima di Cristo, in un mondo primitivo e brutale nel quale il destino di ognuno è deciso dal potere implacabile della natura e degli dei. Girato in protolatino, Romulus è il racconto di questo mondo attraverso gli occhi di tre ragazzi segnati dalla morte, dalla solitudine e dalla violenza: Iemos, Wiros e la giovane vestale Ilia. Una storia di uomini e donne che scoprono come crearsi un destino anziché subirlo. Una rivoluzione guidata anche da una figura femminile feroce e protettiva, spietata e materna. Romulus è la storia epica della nascita di Roma come non è mai stata raccontata.

Oggi ho finito di girare Romulus, la mia prima serie (Michele Alhaique ed Enrico Maria Artale finiranno la loro parte in...

Pubblicato da Matteo Rovere su Sabato 30 novembre 2019