All'indomani del rilascio del corto prequel Battle at Big Rock, l'attesa produzione di Jurassic World 3 inizia a muovere i primi passi.

Attraverso un aggiornamento proveniente dall'affidabile HN Entertainment è noto che le riprese di Jurassic World 3 si terranno nel Regno Unito, precisamente nei Pinewood Studios localizzati nel Buckinghamshire.

I Pinewood Studios hanno ospitato in precedenza buona parte delle riprese di Jurassic World: Il Regno Distrutto, ma anche tante mega-produzioni tra cui Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, ed i futuri Morbius, No Time To Die, Black Widow e Eternals.

Mancano ancora tanti dettagli sulla trama che sarà utilizzata per il terzo capitolo della saga, ma da alcune dichiarazioni fatte in passato da Chris Pratt è noto che il film conterà su un salto temporale non indifferente. A tal proposito, ecco le parole dell'attore riportate in rete dal sito Badtaste:

Quando mi hanno raccontato l’idea, sono rimasto sconvolto. Non riesco a credere che faremo un film simile. È pazzesco che abbiano trovato un modo per tenere fede alle promesse fatte alla fine del Regno Distrutto. Insomma, l’isola è saltata in aria, gli animali sono scappati, non possiamo rimetterli in gabbia. Perciò cosa fare? In che modo i dinosauri, e anche la tecnologia, con il passare del tempo, influenzeranno il pianeta? Facciamo un salto avanti e quindi ci troviamo in una situazione da “Oh, oh giusto… oh, cavolo!”. [Il regista Colin Trevorrow] ci sta lavorando duramente e sarà davvero epico.

Jurassic World 3

Le riprese del terzo capitolo della rinata saga Jurassic Park partiranno dal Regno Unito (Pinewood Studios).

Jurassic World 3 sarà diretto da Colin Trevorrow, mentre la sceneggiatura vedrà lo stesso regista in coppia con Emily Carmichael.

Il film arriverà nelle sale Usa dall'11 giugno 2021.