Nel sequel di Alien: Covenant il regista Ridley Scott sembra aver intenzione di esplorare maggiormente il tema dell'Intelligenza Artificiale, questo è quanto emerge da una recentissima intervista apparsa su Empire Podcast.

Ridley Scott, in occasione della presentazione di Blade Runner 2049, ha avuto modo di parlare anche della prossima pellicola collegata all'universo di Alien, affermando:

"Io penso che l’evoluzione di Alien sia giunta quasi al termine. Sto cercando di andare oltre, esplorando una nuova linea narrativa. E' un mondo che una Intelligenza Artificiale potrebbe creare trovandosi su un nuovo pianeta, diventandone il leader. Abbiamo una grande storia per il prossimo film."

In effetti in Prometheus, e maggiormente in Alien: Covenant, grande risalto è stato dato ad David e Walter, gli androidi dotati di Intelligenza Artificiale interpretati da un fantastico  Michael Fassbender. L'unico neo riguarda lo zoccolo duro dei fan della saga, il quale potrebbe ritenersi stanco della scelta del regista di realizzare altri sequel solo per il mercato.

Al momento il sequel di Alien: Covenant non ha una data di rilascio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.