[Recensione] Rebirth, il nuovo film diretto da Karl Mueller, distribuito da Netflix

recensione rebirth film su netflix

In questi giorni ci siamo rituffati sull'immenso catalogo online di Netflix è abbiamo visto Rebirth, il bizzarro nuovo film diretto dal quasi esordiente Karl Mueller, con protagonisti del cast Fran Kranz (Quella Casa nel Bosco) e Adam Goldberg (Salvate il Soldato Ryan), ecco la nostra recensione.

Un semplice impiegato, relativamente stanco della sua vita estremamente ordinaria, ritrova un suo vecchio amico del liceo, questi lo invita a passare un weekend in compagnia di una sorta di guru motivazionali. Allettato dalla possibilità di fare nuove esperienze l'uomo si lancia a capofitto in questa nuova avventura, ma ben presto scoprirà di non essere nel posto in cui sperava di trovarsi.

A metà tra un thriller semi-serio ed una bizzarra commedia noir, Rebirth si erge in difesa di tutti coloro che, stanchi della vita da semplici "sottomessi" lavorativi, cercano aiuto in utopistiche soluzioni, ma così come altri film che nel tempo hanno percorso il medesimo filone narrativo, anche in questo caso il risultato finale non può che essere considerato, purtroppo, una pura e semplice banalità.

Dopo aver dimostrato discrete potenzialità nella sua prima parte, il lavoro di Karl Mueller, quasi un esordiente in quel di Hollywood, perde pezzi via via che i minuti scorrono, le buone idee lasciano infatti il posto a scelte registiche e sceneggiative non proprio condivisibili, il bizzarro racconto degli eventi che avvolgono il percorso emotivo del protagonista, all'interno della strana setta chiamata Rebirth, non solo non appassiona, ma finisce per confondere, ed ovviamente deludere, chi sperava in un risultato complessivo diverso, oltretutto regalandosi un epilogo a nostro avviso completamente incomprensibile.

Il cast non presenta grandi nomi al suo interno, Fran Kranz (Quella Casa nel Bosco) non è di certo l'attore che ci si aspetta di vedere nel ruolo da protagonista, e Adam Goldberg è davvero lontano da quell'apice della sua carriera raggiunto in passato con Salvate il Soldato Ryan. Con loro nel cast di Rebirth spazio anche alla bellezza (forse solo quella) di Nicky Whelan.

Il Verdetto 4.5

Lascia un Commento...