Shark - Il Primo Squalo è un film del 2018 diretto da Jon Turteltaub, con un cast formato da Jason Statham, Bingbing Li e Cliff Curtis. Questa è la Nostra Recensione.

Tratto dal romanzo di fantascienza scritto da Steve Alten dal titolo The Meg, il film porta in scena la "disavventura marina" di un team di ricerca scientifica. Durante una missione atta a scoprire mondi sottomarini mai esplorati, il team si scontra con un Megalodonte, uno squalo preistorico di dimensioni colossali oramai dato per estinto dalla scienza.

LA RECENSIONE

Il regista Jon Turteltaub torna finalmente a calcare i red carpet di mezzo mondo grazie ad un nuovo film, ma come successo per le sue ultime opere (Last Vegas e L'Apprendista Stregone), anche in questo caso ci si dovrà accontentare di una qualità non proprio eccelsa.

Shark - Il Primo Squalo è il classico blockbuster estivo, tutto muscoli e poco cervello, e questo nonostante la massiccia co-produzione cinese. Ricco di clichè di genere, il nuovo film di Turteltaub sembra voler ammiccare al grande classico di Steven Spielberg (Lo Squalo), senza però mai riuscire a rendergli omaggio. Manca la giusta dose di suspense, la sceneggiatura è ricca di riferimenti, ma pressochè scialba, ed i protagonisti non sembrano aver fatto il giusto "bagno di umiltà". E menomale che almeno gli effetti visivi fanno la loro bella figura. A tal proposito crediamo che le uniche sequenze interessanti sono quelle che mostrano il Megalodonte in azione.

La co-produzione cinese si sente eccome, il cast cinese (Li Bingbing in testa) è al centro dell'azione praticamente per quasi tutta la durata del film, e nonostante possa sembrare una sorta di forzatura, questa scelta regala i pochi discreti sprazi di recitazione. Jason Statham come sempre porta con sè una buona dose di charme e tanto testosterone, ma è chiaro che un titolo come Shark - Il Primo Squalo non si addice alle sue doti da buon vecchio "picchiatore" di Hollywood. La sua interpretazione è pertanto da considerare abbastanza sopra le righe.

In conclusione, crediamo che Shark - Il Primo Squalo è l'ennesimo esempio di come realizzare un film solo per attirare pubblico in sala, a discapito della qualità. Jon Turtelbaub a nostro avviso ha fallito l'ennesimo appuntamento con la grandezza in quel di Hollywood.

Shark - Il Primo Squalo
Overall
2
  • Frenck Coppola

Riassunto

Il regista Jon Turteltaub torna finalmente a calcare i red carpet di mezzo mondo grazie ad un nuovo film, ma come successo per le sue ultime opere (Last Vegas e L’Apprendista Stregone), anche in questo caso ci si dovrà accontentare di una qualità non proprio eccelsa.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.