Nel weekend italiano ha esordito nelle sale 10 Cloverfield Lane, il misterioso spin-off del cult di fantascienza Cloverfield, film che ha esordito nel 2008 sotto la produzione di J.J. Abrams. La regia è stata di Dan Trechtenberg, il cast è composto da John Goodman, Mary Elizabeth WinsteadJohn Gallagher Jr.

Realizzato nel più completo mistero dal team creativo della Bad Robot, 10 Cloverfield Lane non è da considerare il classico sequel, esso è difatti parte dell'universo Cloverfield, ma si differenzia dal suo predecessore per stile, trama e ambientazioni.

Abbandonato lo stile found footage ammirato (non da tutti) nel primo capitolo, 10 Cloverfied Lane è realizzato con un tocco molto più intimo dove le ambientazioni claustrofobiche fanno da contorno ad un thriller sorprendente ricco di colpi scena per nulla scontati.

Supportato ottimamente da un team creativo già ben collaudato formato da J.J. Abrams, Matt Reeves e Drew Goddard (i tre autori di Cloverfield), il regista dal nome impronunciabile "Dan Trachtenberg" riesce nell'impresa di portare avanti un franchise creduto da tutti non realizzabile, nello stesso tempo però porta in sala un thriller dove ciò che crea tensione non è tanto la semplice minaccia aliena o quel che sia, ma gli equilibri psicologici di un piccolo gruppo di superstiti rinchiusi in un bunker.

Tra il mistero celato al di fuori del bunker e la tensione che viene a crearsi all'interno della piccola comunità, 10 Cloverfield Lane vince la sua sfida perchè riesce in fin dei conti a trovare il giusto equilibrio tra il più classico degli alien movie e quello che può essere considerato un thriller psicologico ben realizzato.

Il grande John Goodman dimostra di avere una grandissima versatilità, il suo personaggio è estremamente complesso e quindi non di facile lettura, ma questo non sembra essere un ostacolo per il suo immenso talento. Mary Elizabeth Winstead è spesso sottovalutata dalla Hollywood che conta, ma una volta in più dimostra di poter tenere sulle spalle il peso di un intero film, forse bisognerebbe dar lei quel po di fiducia che merita.

 

Il Nostro Verdetto 7-

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.