Il nuovo reboot della saga horror The Grudge ha ottenuto il tanto sospirato Rated R, primo film della celebre saga ad ottenere tale divieto.

A confermare il rating è stata la MPAA, storico organo di rating americana, la scelta è stata motivata con la presenza di violenza inquietante e immagini sanguinolente, terrore e linguaggio non adatto ai minori.

The Grudge

The Grudge è un film horror diretto dal regista giapponese Takashi Shimizu, uscito nelle sale nell’anno 2004, a cui seguirono due sequel, The Grudge 2 nel 2006 e The Grudge 3 nel 2009. Ma la storia di The Grudge è un po’ longeva, infatti nasce come remake del film Ju-on: Rancore, sempre diretto da Takashi Shimizu, nonchè terzo episodio di una saga antologica iniziata nel 2000 con la pellicola intitolata Ju-on. La saga conta anche cortometraggi, un videogame ed alcune graphic novel.

Il progetto del reboot di The Grudge è iniziato nel 2014, da allora in cabina di produzione si sono aggregati Sam Raimi, Rob Tapert e Taka Ichise e come produttori esecutivi Joe Drake e Nathan Kahane.

The Grudge sarà diretto da Nicolas Pesce. Nel cast Lin Shaye, Andrea Riseborough, Demian Bichir (The Nun), John Cho (The Exorcist), Betty Gilpin (Glow), William Sadler (The Mist), Jacki Weaver e Frankie Faison.

Il film arriverà nelle sale Usa il 3 gennaio 2020.