Cambio di produzione a sorpresa per l'annunciato reboot del cult Il Corvo. Nella notte il The Hollywood Reporter ha rivelato che sarà ora Sony Pictures a produrre il film, e non più la Relativity Media.

Da anni nelle mani della Relativity Media, il sofferto reboot di Il Corvo passa nelle mani della Sony Pictures, le motivazioni di tale passaggio non sono state rivelate. Al momento rimane un mistero la partecipazione di Jason Momoa (protagonista) e Corin Hardy (regista) con il cambio di produzione.

Secondo la fonte pare che il nuovo reboot sarà molto più fedele al fumetto originale firmato da James O'Barr, inoltre viene confermata la postazione da produttore di Edward R. Pressman, vi ricordiamo che il suo nome era presente anche nella versione del 1994.

Il Corvo sarà tratto dalla graphic novel di James O’Barr, nel 1994 è stato realizzato un film, divenuto cult dopo la morte di Brandon Lee (il protagonista morì accidentalmente durante le riprese), altri sequel non sono mai riusciti a raggiungere lo stesso splendore.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.