Forse ci siamo, il tanto mormorato adattamento cinematografico del romanzo di Stephen King dal titolo IT è ormai in fase di partenza, a confermarlo il produttore Roy Lee.

Inizialmente affidato nelle mani di Cary Fugunaka (lo showrunner di True Detective), IT è passato successivamente nelle mani di Andres Muschietti, il regista che si è fatto apprezzare per l’ottimo horror prodotto da Guillermo Del Toro dal titolo La Madre, ragion per cui pare che ora sia tutto pronto o quasi.

Roy Lee ha rivelato che finalmente la produzione ha ricevuto il credito d’imposta dallo stato della California e che l’ultima bozza della sceneggiatura firmata da Muschietti e rifinita da Gary Doberman è oramai terminata; il produttore ha inoltre confermato l’intenzione di realizzare due film, uno incentrato dal punto di vista dei ragazzi, l’altro con gli stessi ragazzi cresciuti e pronti a fermare il mostro Pennywise dalle sembianze di un clown.

Lee ha infine concluso il suo intervento confermando l’intenzione di realizzare IT con la restrizione Rating R, ovvero lo stesso divieto utilizzato di recente da Deadpool (vietato ai minori non accompagnati).

L’originale romanzo di Stephen King, da cui poi è stata tratta una mini-serie nel 1990, racconta la storia di alcuni ragazzini presi di mira da una creatura malvagia dalle sembianze di un clown, questi si nutre delle loro paure, ma non solo… la seconda parte del romanzo è invece incentrato sui ragazzi, orami divenuti grandi, pronti a fermare la creatura tornata a mietere vittime.

IT sarà diretto da Andrew Muschietti, al momento nessun attore è stato confermato per il cast.

IT è attualmente in fase di pre-produzione

Fonte: MovieWeb