Il recente rinvio della release di Bond 25 a quanto pare nascondeva una problematica abbastanza preoccupante: una completa riscrittura della sceneggiatura.

MGM ha fatto sapere di aver messo sotto contratto Scott Z. Burns (The Bourne Ultimatum) con l’obiettivo di riscrivere completamente la sceneggiatura di Bond 25. Le motivazioni della scelta dello studios, ovviamente, non possono che portare ad un malcontento relativo dei produttori verso il lavoro finora svolto da John Hodge in primis, e Neal Purvis e Robert Wade in revisione.

Come noto, John Hodge aveva scritto la prima bozza della sceneggiatura nel periodo in cui Danny Boyle è stato seduto in cabina di regia, era pertanto prevedibile una riscrittura completa (e non una revisione come fatto con Purvis e Wade) per un film assegnato ad un nuovo regista (Cary Fukunaga).


L’avvio delle riprese è atteso per il 4 marzo 2019, presso i Pinewood Studios di Londra.

Bond 25 sarà diretto da Cary Fukunaga. Lo script è stato firmato da John Hodge, e revisionato Neal Purvis e Robert Wade. Una completa riscrittura è stata affidata a Scott Z. Burns.

Nel cast Daniel Craig, Ralph Fiennes, Ben Whishaw, Naomi Harris, Lea Seydoux.

La nuova release ufficiale è stata fissata per il 8 aprile 2020.



Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.