Inverso - The Peripheral è stata cancellata da Prime Video

Prime Video cancella la serie Inverso – The Peripheral

Prime Video ha deciso di cancellare Inverso – The Peripheral, la serie sci-fi ispirata al romanzo di romanzo di William Gibson.

Nonostante il rinnovo per una seconda stagione, avvenuto lo scorso febbraio, la serie Inverso – The Peripheral non è riuscita a evitare l’ondata di show cancellati a causa dello sciopero “combinato” di attori e sceneggiatori. Questa non è la prima serie ad aver attraversato questo triste destino, infatti, anche Ragazze vincenti – La serie è stata cancellata per lo stesso motivo.

La serie Amazon Original è stata creata e prodotta da Scott Smith. Fungono da produttori esecutivi Jonathan Nolan e Lisa Joy, già creatori di Westworld, insieme ad Athena Wickham, Steve Hoban e Vincenzo Natali. Nel cast Chloë Grace MoretzGary CarrJack ReynorEli GoreeCharlotte RileyJJ FeildAdelind HoranT’Nia Miller e Alex Hernande.

TRAMA: Flynne Fisher vive nel sud rurale dell’America, lavorando presso il negozio di stampa 3D locale, mentre guadagna soldi extra giocando a giochi VR per persone ricche. Una notte indossa un auricolare e si ritrova nella Londra futuristica, un mondo elegante e misterioso, seducentemente diverso dalla sua stessa esistenza difficile. Ma questo non è come nessun altro gioco a cui abbia mai giocato prima: Flynne inizia a rendersi conto che non è una realtà virtuale, ma è reale. Qualcuno a Londra, settant’anni nel futuro, ha trovato il modo di aprire una porta al mondo di Flynne. E per quanto sia affascinante Londra, è anche pericolosa. Mentre Flynne cerca di scoprire chi ha collegato i loro mondi e per quale scopo, la sua presenza mette in moto forze pericolose, forze intente a distruggere Flynne e la sua famiglia nel suo mondo.


Scopri di più da UNIVERSAL MOVIES

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.