picentia short film festival
Festival News

Picentia Short Film Festival: annunciati i finalisti della quinta edizione


Il Picentia Short Film Festival è uno dei principali festival internazionali di cortometraggi in Campania, organizzato dall’Associazione di Produzione Cinematografica Indipendente ACT Production, una giovane produzione formata da giovani filmmaker tra i 18 e i 27 anni di età che negli ultimi due anni ha raggiunto le finali e/o le selezioni ufficiali di alcuni dei principali festival internazionali di cortometraggi.

La rassegna giunta alla sua quinta edizione, avrà luogo dal 10 al 12 settembre a Battipaglia, in cui verranno presentati 23 cortometraggi.

Il bando – aperto dal 15 novembre 2020 al 17 luglio 2021 – ha visto la partecipazione totale al concorso di oltre 900 lavori, provenienti da 61 Paesi diversi, distribuiti da Europa, Asia, Americhe e Ocenia.

Picentia Short Film Festival: i cortometraggi

I cortometraggi selezionati per la sezione Horror & Thriller sono:
“For Sale”, regia di Francesco Gabriele (ITA, 2020, 15′);
“Ride with the guilt”, regia di Dario Bocchini (ENG/ITA, 2020, 10′);
“Sleep Now”, regia di Pål Gustaven (NOW, 2020, 7′).


I lavori finalisti della sezione Docs&Discovery, sono:
“Eporedia”, regia di Andrea Lazzari (ITA, 2020, 10′);
“Paesaggi del cibo”, regia di Michele Trentini e Andrea Colbacchini (ITA, 2021, 30′);
“Mimmo”, regia di Matthew Bell (ENG/ITA, 2021, 43′);
“Alberi cittadini”, regia di Lorenzo Follari (ITA, 2020, 20′).

Ad aver avuto accesso in finale, per la sezione Drama&Social:
“Alla fine della nuvola”, regia di Federica Biondi (ITA, 2020, 15′);
“A moment of magic”, regia di Andrea Casadio (USA/ITA, 2021, 20′);
“Il pesciolino d’oro”, regia di Teodoro De Monticelli (ITA, 2020, 14′);
“Ecce Mater”, regia di Valentina Tomada (ITA, 2020, 15′);
“Il nostro nome è Anna”, regia di Mattia Mura Vannuzzi (ITA, 2020, 20′).

Per la sezione Comedy&Comic sono stati selezionati:
“Io sono Dio – I Am God”, regia di Riccardo Stopponi (ITA, 2021, 7′);
“Quarantena, vita da pupazzi”, regia di Luigi Rotondo (ITA, 2020, 5′);
“Sunshine”, regia di Martino (ITA, 2020, 7′);
“Fase 3”, regia di Omar Nedjari (ITA, 2020, 20′);
“La triste vita del mago”, regia di Francesco D’Antonio (ITA, 2020, 14′).

Per la sezione Green&Nature:
“Uno dopo l’altro”, regia di Valerio Gnesini (ITA, 2020, 10′);
“Stop!”, regia di Salvatore Fazio (ITA, 2020, 15′).

Infine la selezione Music&Videos vede finalista e vincitore “Back to us” di Mahmood, regia di Antonio Benedetto (ITA, 2020, 7′).

Nel corso delle serate la Giuria Tecnica del Picentia Short Film Festival assegnerà – per ciascuna categoria di concorso- un premio ai cortometraggi in concorso. La Giuria Tecnica, composta da esperti del settore cinematografico, oltre all’assegnazione dei premi ufficiali, conferirò varie menzioni assegnate rispettivamente dalla Giuria Stampa e dai partner di Vitruvio Entertainment con il Premio Picentia – Vitruvio, e da quelli del comparto media.
La Giuria Tecnica, che comporrà in parte anche il parterre degli ospiti, sarà annunciata a breve sui canali social e sul sito del Festival.

Tanta soddisfazione per la direzione artistica del Picentia Short Film Festival , che ha visto la partecipare un numero davvero cospicuo di lavori nonostante il calo fisiologico dovuto al Covid-19 che ha rallentato notevolmente la produzione e la distribuzione cinematografica indipendente.

“La qualità e la quantità dei cortometraggi giunti alla quinta edizione, nonostante la situazione di complessità generale, è pienamente soddisfacente e anzi va oltre i numeri che ci si aspettava – ha dichiarato il direttore
artistico dell’evento Luca CapacchioneLa squadra di preselezione ha svolto un grande lavoro, compresso in poco più di un mese ma che ha dato frutti notevoli e che siamo sicuri saranno pienamente apprezzati dal pubblico e dalle giurie che ad horas cominceranno a vagliare i finalisti per assegnare i rispettivi premi”.

Altra importante menzione di questa edizione sarà il Premio PSFF Lustrum, che sarà assegnato al cortometraggio che in questi cinque anni si è distinto tra tutti i finalisti. Il lavoro ora passa alle giurie che, in questo avvicinamento alla data di apertura, lavoreranno alacremente per decretare tutti i vincitori. Nei prossimi giorni saranno anche annunciati gli ospiti che calcheranno il red carpet nel cuore di Piazza Aldo Moro a Battipaglia.

Per ulteriori info, vi invitiamo a consultare il sito ufficiale della rassegna.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.