Durante lo scorso San Diego Comic-Con si è festeggiato il trentennale dell’uscita nelle sale di Aliens – Scontro Finale, tra gli ospiti presenti alla convention il cast al completo ed ovviamente James Cameron, un’occasione unica per parlare col regista dei quattro sequel di Avatar in produzione.

Intervistato da Variety il regista ha spiegato il perchè della scelta di realizzare quattro sequel invece dei tre inizialmente pensati:

“L’arco narrativo della storia di Avatar originariamente prevedeva una trilogia, ma sia io che i miei sceneggiatori abbiamo scritto più di quanto ci aspettassimo. Essenzialmente, quello che doveva essere il primo sequel è diventato una coppia di film, dunque ora sono quattro. E lo studio, ovviamente, è molto contento. Possono fare più soldi, ma è anche un’occasione per poterne spendere di più.”

Insomma, a leggere le sue parole pare che le due motivazioni principali sono l’aspetto economico e la quantità industriale di materiale scritto all’interno della lunghissima sceneggiatura.


I quattro sequel di Avatar saranno diretti da James Cameron contemporaneamente, divisi in post-produzione e successivamente distribuiti in quattro tranche, una ogni due anni a partire dal 2018.

  • Avatar 2 – Natale 2018
  • Avatar 3 – Natale 2020
  • Avatar 4 – Natale 2022
  • Avatar 5 – Natale 2023

Avatar 2 sarà diretto da James Cameron

Avatar 2 arriverà nelle sale Usa nel Natale del 2018

Fonte: Badtaste