Archivi categoria: Celebrity

Ariano International Film Festival: svelati gli ospiti della nona edizione

La direzione di Ariano International Film Festival ha da poco diramato la lista degli ospiti illustri della nona edizione attesa dal 26 luglio al 1° agosto.

A meno di una settimana dalla sua nona edizione, la prima dopo la grave emergenza Covid-19, l’Ariano International Film Festival è pronta ad ammaliare il proprio pubblico, e nel farlo si presenta ai nastri di partenza con ospiti di grande impatto: Federico Moccia, Luca Capuano, Antonio Giampaolo ed il grande mattatore Salvatore Esposito. Ma andiamo nel dettaglio, con il comunicato stampa da poco diffuso:

Gli Ospiti della nona edizione dell’Ariano International Film Festival

Grandi ospiti sono attesi alla nona edizione dell’Ariano International Film Festival, in cartellone dal 26 luglio al 1° agosto 2021, ad Ariano Irpino. A dimostrazione che il cinema e i suoi protagonisti sono pronti a tornare alla carica, dopo il periodo difficile e impegnativo che abbiamo vissuto, e a regalare al pubblico quelle emozioni che solo la settima arte sa dare.

Il 26 luglio alle ore 18,00, nella Villa Comunale/entrata, il produttore della Maestro Production, Antonio Giampaolo, incontrerà il pubblico. Giampaolo è noto nell’ambiente dei videoclip musicali, dove ha raggiunto le vette in pochi anni, diventando uno dei produttori più importanti in Italia. Tra le sue numerose collaborazioni si annoverano i Maneskin, Fedez, Mahmood ed Elisa. Un appuntamento assolutamente unico e imperdibile, per appassionati e semplici curiosi.

Il 27 agosto, Federico Moccia, autore di romanzi apprezzatissimi quali: “Tre metri sopra il cielo”, “Ho voglia di te”, “Scusa ma ti chiamo amore”, oltre che regista e sceneggiatore di serie cult come College e delle recenti commedie Non c’è campo e Universitari – Molto più che amici, incontra il pubblico. L’appuntamento è alle ore 18, alla Villa Comunale di Ariano Irpino, dove gli estimatori dei suoi lavori cinematografici, televisivi e letterari, avranno modo di vedere da vicino il loro beniamino. Sarà un momento senza dubbio emozionante e irripetibile, che lascerà un segno e un ricordo importanti in chi è cresciuto e ha sognato con le storie di Moccia e dei suoi personaggi.

Il 29 luglio, l’attore Luca Capuano incontrerà il pubblico della kermesse. Noto per aver interpretato Adriano Riva in “Centro Vetrine” ed Edoardo Monforte nelle “Tre rose di Eva”, Luca Capuano è un attore molto amato perché ha interpretato ruoli rimasti nel cuore del pubblico televisivo. Appuntamento alle ore 18.00 presso la Villa Comunale.

Fresco del successo di Fargo 4 e conosciuto per il suo ruolo in Gomorra – La Serie, Salvatore Esposito sarà presente all’Ariano International Film Festival, domenica 1° agosto. La giornata conclusiva della kermesse verrà quindi arricchita dalla presenza di uno dei volti più versatili, ricercati e amati del nostro panorama cinematografico e televisivo. In programma due preziosi appuntamenti che lo vedono protagonista: alle ore 18,00 presso la suggestiva Villa Comunale, incontra il pubblico. Coloro che parteciperanno avranno la possibilità di ascoltarlo e ammirarlo dal vivo, ricevendo un assaggio reale della ricchezza e dell’energia di una personalità come la sua. Un’occasione imperdibile per i fan del giovane attore, ma anche per chiunque abbia mai avuto modo di imbattersi in qualcuno dei suoi numerosi e sempre interessanti lavori.

Inoltre, spetterà proprio a Salvatore Esposito presentare i vincitori di questa attesa nona edizione della manifestazione campana. Il 1° agosto alle ore 21,00 si terrà la cerimonia di premiazione in diretta streaming, visibile sui social del festival. La scelta della trasmissione online si deve alla volontà di mantenere alta la guardia e rispettare le norme di sicurezza, imposte dall’attuale stato di emergenza. Al fine di evitare assembramenti e di permettere a tutti i partecipanti di seguire le premiazioni da remoto, l’organizzazione ha così deliberato.

Non resta altro da fare che prendere un calendario e appuntarsi le date: vi aspettiamo all’Ariano International Film Festival dal 26 luglio al 1° agosto 2021… Non mancate!


Brie Larson continua ad allenarsi in vista del primo ciak di The Marvels

L’attore Brie Larson continua ad allenare il proprio corpo in vista dell’avvio delle riprese del cinecomic The Marvels, sequel del fortunato Captain Marvel.

Come già fatto in precendenza, l’attrice Brie Larson è tornata su Instagram per mostrare i duri allenamenti in vista del primo ciak di The Marvels. Nel video diffuso è possibile dare uno sguardo alla tenacia dell’attrice, ma anche – e soprattutto – i risultati fisici fino ad oggi raggiunti.

The Marvels sarà diretto da Nia DaCosta (regista del prossimo Candyman), nel cast la Larson sarà accompagnata da Iman Vellani nei panni di Ms Marvel, personaggio prossimo ad esordire su Disney+ con attraverso una serie tutta sua, ma anche da Teyonah Parris, la quale riprenderà il ruolo della Monica Rambeau adulta già apprezzata in WandaVision.

L’esordio nelle sale di The Marvels è attualmente fissato per l’11 novembre 2022.


Wolverine: Hugh Jackman stuzzica i fan del celebre mutante sui social

Certi attori devono la loro celebrità a ruoli ben precisi, Hugh Jackman per esempio sarà per sempre ricordato come Wolverine, il celebre mutante degli X-Men, e questo nonostante i tantissimi film da lui interpretati nel tempo.

L’addio di Hugh Jackman al ruolo di Wolverine è oramai lontano 4 anni, era infatti il 2017 quando l’attore australiano vestì per l’ultima volta l’iconico ruolo del mutante X-Men con Logan – The Wolverine… eppure c’è chi ancora spera in un suo ripensamento. Nonostante le solite teorie dei fan e i tanti rumours provenienti dalla rete, però ad oggi non ci sono notizie certe riguardo un suo ripensamento alla luce del fatto che la saga X-Men sarà presto riavviata dai Marvel Studios, ora proprietarie di quasi tutti i diritti sui personaggi Marvel Comics (mancherebbero solo quelli in mano alla Sony).

Detto questo, nelle ultime ore è stato lo stesso Jackman a lanciare ai fan una sorta di frecciatina postando alcune Instagram Stories a dir poco stuzzicanti. La prima riguarda un poster realizzato da BossLogic con protagonista il suo Wolverine, mentre la seconda è una foto datata che lo vede in compagnia di Kevin Feige, guarda caso il CEO dei Marvel Studios.

A questo punto è lecito sperare in un ritorno di fiamma, o quanto meno nella possibilità che le parti in causa (Jackman e Feige) possano in effetti aver avuto contatti in merito ad una nuova clamorosa collaborazione in vista del rilancio del franchise X-Men da parte dei Marvel Studios. In attesa di scoprire nuovi dettagli in merito, vi ricordiamo che potete trovare tutte le novità dall’universo Marvel a questo nostro indirizzo.

Cosa ne pensate di un ritorno di Hugh Jackman come Wolverine nell’MCU?


Bill Cosby, James Franco e Armie Hammer: il lato oscuro di Hollywood?

Bill Cosby, James Franco e Armie Hammer sono davvero responsabili delle accuse a loro rivolte? Esiste davvero un lato oscuro di Hollywood dove accadono eventi a dir poco scabrosi? Se le vicende legate ai primi due attori sembrano essersi risolte, quella riguardante Hammer è ancora avvolta nelle tenebre. Ma procediamo per gradi.

Dopo aver scontato due anni e mezzo di carcere con l’accusa di aver drogato e stuprato Andrea Constand nel 2004, l’attore Bill Cosby è stato scarcerato. Una liberazione per l’attore, sicuramente, e alla notizia della scarcerazione non si sono fatte attendere le reazioni di tutta Hollywood a cominciare dall’attrice Phylicia Rashād (che nella sit-com I Robinson interpretava la moglie di Cosby) scesa in campo a sostegno dell’attore con un messaggio in cui definisce l’accaduto come “una terribile ingiustizia” e “un errore giudiziario“.

E ora cosa accadrà alla Constand? Se è vero che Cosby non potrà essere processato nuovamente per lo stupro della suddetta, è vero anche che questa vicenda ha segnato in modo indelebile non solo la vita dell’attore ma anche quella della Constand, vera o falsa che sia. Tutto risolto dunque? Forse sì, quantomeno per la giustizia americana, ma per quanto riguarda l’aspetto umano la faccenda è tutt’altro che conclusa.

Un discorso simile, seppur con doverose differenze, è quello che si può fare per James Franco. L’attore, infatti, dovrà rimborsare la cifra di 2,234 milioni di dollari le due donne che nel 2019 hanno accusato Franco di averle costrette a prendere parte a situazioni sessuali alquanto esplicite. Stando quanto affermato dalle due donne, studentesse alla scuola di recitazione di Franco, l’attore e i suoi soci approfittavano delle giovani aspiranti attrici durante le lezioni.

Una volta rimborsate, le due attrici ritireranno le accuse nei confronti di Franco. Il fatto che l’attore le rimborserà è dunque la prova della sua colpevolezza o solo un modo per chiudere la faccenda senza ripercussioni avendo scelto il minore dei mali? La verità, probabilmente, sta nel mezzo.

Carriera compromessa, se non chiusa (almeno per ora), quella di Armie Hammer coinvolto in una vicenda che più scabrosa non si potrebbe immaginare. Ne avevamo già parlato in questo articolo in cui riportavamo le accuse mosse dall’ex fidanzata Paige Lorenze nelle quali affermava che Hammer sarebbe un cannibale e che l’avrebbe coinvolta in situazioni inimmaginabili.

Per queste accuse, Hammer ha perso il ruolo nella serie The Offer e nell’action comedy Shotgun Wedding ed è stato scaricato dai suoi agenti. Lo vedremo in Assassinio sul Nilo, ma la promozione del film glisserà sulla partecipazione dell’attore.

E’ allora questo il lato oscuro di Hollywood? Quello che si cela dietro i riflettori e il glamour? Movimenti come il #MeToo hanno scoperchiato il Vaso di Pandora che ha inghiottito il cinema e ne ha sputato fuori un suo doppelgänger di cui, francamente, non vediamo l’ora di liberarcene, soprattutto ora che il cinema ha bisogno del nostro aiuto per ripartire, così come noi abbiamo bisogno di lui.


Ryan Reynolds stuzzica i fan riguardo l’atteso Deadpool 3

Deadpool 3 è senza dubbio uno dei film Marvel Studios più attesi dai fan dell’MCU, ma ciononostante di aggiornamenti sostanziosi il web ne è clamorosamente scarno.

Dall’acquisizione degli asset Fox da parte del colosso Disney ci sono state tante rassicurazioni rivolte ai fan del mitico Mercenario Chiaccherone, con dichiarazioni più o meno autorevoli da parte di personaggi illustri del panorama Marvel Studios. Ad oggi le uniche certezze incontrovertibili riguardano la presenza di Ryan Reynolds e la possibilità che Deadpool 3 continui ad avere un ambiente Ratet R (vietato ai minori) anche nel Marvel Cinematic Universe.

Mettendo da parte le poche notizie note, questa mattina Ryan Reynolds ha pensato bene di accendere la curiosità dei fan postando una Instagram Story abbastanza equivoca. L’immagine raccolta dalla IG Story mostra i bagagli dell’attore pronti ad essere chiusi, con all’interno la celebre maschera di Deadpool. La foto non è stata accompagnata da nessun commento da parte dell’attore. Che si tratti di un messaggio criptato da parte di Ryan Reynolds ai fan? Qualcosa bolle finalmente nel calderone Marvel Studios? Beh, non resta che attendere ulteriori aggiornamenti in merito.

DEADPOOL 3

PRODUZIONE: Il film sarà scritto da Wendy Molyneux e Lizzie Molyneux-Loeglin. In cabina di produzione Kevin Feige e Ryan Reynolds. CAST: Ryan Reynolds. Le riprese non partiranno prima del 2022. DISTRIBUZIONE: Prossimamente al Cinema.


Patrick Wilson ha iniziato gli allenamenti in vista delle riprese di Aquaman 2

Le riprese del cinecomic Aquaman 2 sono imminenti, ed è per questo che Patrick Wilson ha iniziato i propri allenamenti per interpretare nuovamente Orm nel film.

L’attore, attraverso il proprio canale Instagram, ha diffuso una foto in cui mostra gli effetti dei suoi faticosi allenamenti in vista delle riprese. Attraverso Twitter, poi, Amber Heard (Mera nel film) ha scherzato sul fatto che il suo tempo libero è oramai terminato, e che molto presto dovrà tornare sul set di Aquaman 2. Trovate entrambi i post-social in fondo alla pagina.

Di recente è stato confermato che il cast del film ha accolto l’attore Pilou Asbaek, volto apprezzato nella celebre serie tv Game of Thrones, in quello che sembra un ruolo da villain.

AQUAMAN 2

PRODUZIONE: Il film sarà sceneggiato da David Leslie Johnson-McGoldrick. La regia sarà nuovamente affidata a James Wan. CAST: Jason Momoa, Yahya Abdul-Mateen II, Nicole Kidman, Patrick Wilson, Dolph Lundgren, Amber Heard, Willem Dafoe, Pilou Asbaek. USCITA: Nelle sale Usa dal 16 dicembre 2022.


Nuova drammatica trasformazione per Christian Bale sul set di Thor: Love and Thunder

Divenuto famoso per il suo incredibile trasformismo, oltre che per il talento recitativo innato, Christian Bale ha finalmente mostrato il suo nuovo drammatico look per le riprese di Thor: Love and Thunder.

Approfittando di una calda giornata di sole, il premio Oscar Christian Bale ha lasciato il set del cinecomic Marvel per recarsi con la famiglia in spiagga a Sydney. La discesa in spiaggia dell’attore ha destato subito scalpore, non perchè lontata dal set, ma perchè si è presentato con un bel po’ di chilogrammi persi, ma soprattutto con una pelata clamorosa. Anche se lo abbiamo visto pelle e ossa nell’indimenticabile L’uomo senza Sonno, ed in The Fighter, risulta sempre difficile non pensare a quanta passione Bale mette nel suo lavoro. Trovate il tweet incriminato in fondo alla pagina.

Nel film Christian Bale darà volto a Gorr the God Butcher, la nemesi principale di Thor. Si tratta di un supercriminale cresciuto su un pianeta arido. Dopo la morte della famiglia a causa delle condizioni crudeli, Gorr inizia a dare la caccia agli Dei, colpevoli a suo dire di aver contribuito a tale lutto.

THOR: LOVE AND THUNDER

PRODUZIONE: Il film sarà scritto e diretto da Taika Waititi. Le riprese gioveranno della avveneristica tecnologia Stagecraft inaugurata con The Mandalorian. CAST: Chris Hemsworth, Tessa Thompson, Natalie Portman, Jeff Goldblum, Christian Bale, Chris Pratt, Jaimie Alexander, Matt Damon, Sam Neill, Russell Crowe, Dave Bautista, Karen Gillan, e Pom Klementieff. USCITA: Nelle sale Usa dal 6 maggio 2022.

TRAMA: Il film sarà ispirato alla raccolta di fumetti Mighty Thor, dove è Jane Foster a brandire il Mjolnir, divenendo una versione femminile di Thor.


Mortal Kombat: un lungo dietro le quinte e gli incredibili allenamenti di Lewis Tan

L’esordio Usa di Mortal Kombat è sempre più vicino (23 aprile), ed è per questo che WarnerMedia ha intensificato il lancio di materiali promozionali ricchi di sequenze interessanti.

Quest’oggi, attraverso i canali social del film, è stato diffuso un lungo dietro le quinte, in cui sono presenti sequenze di girato inedite, interviste al regista Simon McQuoid ed al cast, ma anche tantissime curiosità dal backstage di uno dei film più attesi dell’anno. In aggiunta al dietro le quinte, inoltre, l’account ufficiale di Lewis Tan (il misterioso Cole Young in Mortal Kombat) ha diffuso un video in cui è possibile apprezzare le incredibili performance dell’attore svolte in allenamento, ma anche direttamente sul set, il tutto accompagnato dal celebre tema del videogame Midway. Trovate entrambi i video in fondo alla pagina.

Ricordiamo, infine, che Mortal Kombat nel weekend scorso ha esordito in alcuni mercati internazionali raccogliendo quasi 11 milioni di dollari, trovate l’approfondimento seguendo questo nostro indirizzo.

MORTAL KOMBAT

PRODUZIONE: La sceneggiatura del nuovo film è stata firmata da Greg Russo, con Simon McQuoid in cabina di regia. James Wan ha prodotto con la sua Atomic Monster, con lui anche Michael Clear e Todd Garner. CAST: Joe Taslim (Sub-Zero), Ludi Lin (Liu Kang), Mehcad Brooks (Jax), Tadanobu Asano (Raiden), Sisi Stringer (Mileena), Jessica McNamee (Sonia), Josh Lawson (Kano), Lewis Tan (Cole Young), Hiroyuki Sanada (Scorpion), Chin Han (Shang Tsung), e Max Huang (Kung Lao). USCITA: In contemporanea al cinema e su HBO Max dal 23 aprile 2021.

TRAMA: In “Mortal Kombat”, il campione di MMA Cole Young, abituato a farsi picchiare per soldi, è ignaro della sua eredità—e anche del perché l’Imperatore dell’Outworld Shang Tsung abbia mandato il suo guerriero migliore, Sub-Zero, e altri Cryomancer ultraterreni, per dargli la caccia. Preoccupato per la sicurezza della sua famiglia, Cole parte alla ricerca di Sonya Blade responsabile della Jax, Maggiore delle Forze Speciali che porta anche lei sulla pelle lo stesso marchio del drago con cui Cole è nato. Molto presto, si ritrova nel tempio di Lord Raiden, Antico Dio e Protettore di Earthrealm, che assicura riparo a tutti coloro che portano un marchio come il suo. Qui, Cole si allena con guerrieri esperti come Liu Kang, Kung Lao e l’implacabile mercenario Kano, preparandosi a combattere con i più grandi campioni della Terra, contro i nemici dell’Outworld, in una battaglia in cui è in gioco il destino dell’universo. Riuscirà Cole ad essere abbastanza motivato da scatenare il suo arcana—l’immenso potere custodito nella sua anima—in tempo non solo per salvare la sua famiglia, ma anche per sconfiggere Outworld una volta per tutte?


Ewan McGregor mostra la barba da Obi-Wan Kenobi in vista delle riprese

Le riprese della serie Obi-Wan Kenobi stanno per partire, una nuova conferma arriva da una foto presente su Instagram di Ewan McGregor.

Senza far alcun riferimento alle riprese della serie Disney+, l’attore è apparso in una foto in cui è possibile ammirare la celebre barba da Obi-Wan Kenobi. Seguendo la logica, quindi il look dell’attore, e l’ultimo comunicato della Lucasfilm con l’annuncio del cast ufficiale, è facile immaginare che il primo ciak della serie è dietro l’angolo. Trovate la foto in fondo alla pagina.

OBI-WAN KENOBI

PRODUZIONE: La serie tv sarà prodotta da Lucasfilm, con Kathleen Kennedy impegnata come produttore. Joby Harold è stato assunto nel ruolo di sceneggiatore e showrunner. In cabina di regia spazio per Deborah Chow. La prima stagione dovrebbe contare 6/8 episodi, con riprese attese per luglio 2020. CAST: Ewan McGregor, Hayden Christensen, Indira Varna, Moses Ingram, Joel Edgerton, Bonnie Piesse, Kumail Nanjiani, Rupert Friend, O’Shea Jackson Jr., Sung Kang, Simone Kessell e Benny Safdie.

TRAMA: La serie sarà ambientata otto anni dopo quanto accade nel terzo episodio della saga cinematografica, mostrando il cavaliere jedi su Tatooine, dove ha portato Luke Skywalker

Prossimamente su Disney+.


Tom Holland annuncia la fine delle riprese di Spider-Man: No Way Home

Le riprese di Spider-Man: No Way Home sono ufficialmente terminate, a confermarlo è stato il protagonista della pellicola “Tom Holland“.

Come sempre protagonista sui propri canali social, l’attore Tom Holland ha annunciato la fine delle riprese del terzo film dedicato al celebre supereroe Marvel. Nel post-social in questione, l’attore si è fatto fotografare in compagnia di Duffy Gaver, il personal trainer che lo ha accompagnato in questa nuova avventura. Trovate il post-social in fondo alla pagina.

SPIDER-MAN: NO WAY HOME

PRODUZIONE: Il film sarà diretto da Jon Watts. La produzione sarà a cura di Kevin Feige per Marvel Studios, e Amy Pascal per Pascal Pictures. Il direttore della fotografia sarà Seamus McGarvey. CAST: Tom Holland, Zendaya, Jamie Foxx, Benedict Cumberbatch, Marisa Tomei, Jacob Batalon, JK Simmons e Tony Revolori, Alfred Molina.

Nelle sale Usa dal 17 dicembre 2021.


Noah Centineo continua gli allenamenti in vista del primo ciak di Black Adam

Le riprese del cinecomic Black Adam partiranno tra breve, ed è per questo che Noah Centineo in questo periodo sta intensificando le proprie sessioni di allenamento.

Impegnato nel film col ruolo di Atom Smasher (uno dei membri della Justice Society of America), l’attore Noah Centineo si è reso in queste ore protagonista di un video che mostra alcuni dei suoi allenamenti. A pubblicare il video sul social network Instagram è stato il suo preparatore fisico Kirk Myers. Trovate il video in fondo alla pagina.

Sul casting di Black Adam, attualmente ancora in corso, ricordiamo che la Warner Bros ha messo sotto contratto Pierce Brosnan per il ruolo del leggendario di Dottor Fate, altro membro della Justice Society of America.

BLACK ADAM

PRODUZIONE: Adam Sztykiel ha firmato la prima bozza della sceneggiatura. Jaume Collet-Serra si occuperà della regia. Nel ruolo di direttore della fotografia è stato scelto Lawrence Sher (Joker). Dwayne Johnson, Dany Garcia e Hiram Garcia produrrano tramite la Seven Bucks Productions. CAST: Dwayne Johnson, Noah Centineo, Sarah Shahi, Quintessa Swindell, Marwan Kenzari, Aldis Hodge, Pierce Brosnan.

L’uscita è fissata al 22 dicembre 2021, ma è probabile un rinvio al 2022.


Peter Jackson riceverà il VES Award alla carriera

Ai prossimi VES Awards (qui le nomination), i premi dati ogni anno dalla Visual Effects Society, il regista premio Oscar Peter Jackson riceverà il VES Award alla carriera.

Peter Jackson, a partire dai suoi primi film fino ad arrivare al successo ottenuto con la saga de Il Signore degli Anelli, ha sempre fatto degli effetti visivi la sua punta di diamante (tanto da fondare la Weta Digital) ed è per questo che la Visual Effects Society ha deciso di conferirgli il VES LIfetime Achievement Award, in particolare per “la sua abilità nello sfruttare questo mestiere per portare in vita le sue visioni uniche e il suo lavoro allo stato dell’arte“.

La cerimonia dei VES Awards 2021 si svolgerà virtualmente la notte tra il 6 e il 7 aprile e sarà condotta dall’attore Patton Oswalt.