Panico e terrore in Germania - Uomo armato si barrica in un multisala


Il mondo non si è ancora ripreso dalla strage avvenuta a Orlando in Florida che nella giornata di ieri si è rischiato di dover assistere a un'altra tragedia, fortunatamente conclusasi nel migliore dei modi per le persone coinvolte; in un cinema della città di Viernheim, vicino a Francoforte, un uomo è entrato armato, ha cominciato a sparare barricandosi all'interno tenendo in ostaggio decine di spettatori.

L'uomo, mascherato, avrebbe fatto irruzione nel multisala Kinopolis poco dopo le ore 15; gli spettatori che erano all'interno del cinema in quel momento sono riusciti a scappare, mentre poco dopo sono intervenute le forze speciali giunte in elicottero da Francoforte, facendo poi irruzione e uccidendo l'uomo. Non è ancora dato a sapere il movente che ha spinto l'uomo a compiere un tale gesto, né si conosce il suo nome.

Una notizia del genere ci riporta subito alla mente la strage avvenuta quattro anni fa al cinema Aurora in Colorado dove James Holmes, durante la proiezione di Il Cavaliere Oscuro - Il ritorno, entrò armato e travestito da Joker, uccise 12 persone e ne ferì più di 50. Per noi che scriviamo di cinema è sempre difficile affrontare notizie del genere: il cinema dev'essere un luogo deputato all'intrattenimento e alla riflessione e non deve soccombere alla follia di talune persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *