Oscar 2021: Cambia il regolamento, ammessi i film in streaming

Ci voleva il Coronavirus per spingere l’Academy of Motion Pictures Arts and Sciences a cambiare drasticamente il regolamento degli Oscar 2021: per i prossimi Academy Awards saranno ammessi, infatti, anche i film in streaming.

L’Academy, però, ha tenuto a precisare che si tratta di una misura temporanea e che riguarderà solo la 93a edizione degli Oscar.

Per poter concorrere all’Oscar, i film devono essere resi disponibili sul sito di streaming sicuro Academy Screening Room entro 60 giorni dall’uscita in streaming o VOD. I film, inoltre, devono soddisfare tutti i requisiti per partecipare agli Oscar.

Ma le modifiche non finiscono qui. Le categorie “sonoro” e “montaggio sonoro” sono state raggruppate in un’unica categoria. Per ogni film potranno essere nominate sei persone.

Per quanto riguarda la colonna sonora, i film potranno concorrere se la soundtrack avrà almeno il 60% di musica originale, mentre se si tratta di sequel o franchise la soglia sarà alzata all’80%.

La nuova categoria “Miglior film internazionale” sarà accessibile, per quanto riguarda la votazione preliminare, a tutti i membri dell’Academy visionando i film sul proprio sito di streaming.

Per gli Oscar, il 2021 sarà un anno eccezionale… in tutti i sensi.

Lascia un Commento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: