Nel pomeriggio odierno sono state annunciate le tanto attese nominations degli Oscar 2018, ed anche se abbiamo già commentato la presenza (o l'assenza) dei film protagonisti della stagione appena passata tra i candidati, diamo spazio in questo articolo alle classiche nominations a sorpresa.

Da Logan a Get Out, passando per le 13 candidature di La Forma dell'Acqua, anche in questa edizione numero 90 degli Oscars ci si appresta a fare i conti con le solite sorprese destinate a fare rumoure da qui alla fatidica notte del 3 marzo 2018. Ma andiamo con ordine.

La più grande sorpresa è senza dubbio il numero di candidature raccolte da La Forma dell'Acqua, il fantasy diretto da Guillermo Del Toro si è difatti portato a casa la bellezza di 13 nominations. Si tratta senza dubbio di un numero impressionante di candidature che fanno di questo film il più grande favorito per la notte degli Oscar 2018. La domanda per questo nasce spontanea: Quanti delle 13 candidature si porterà a casa il 3 marzo?

Sorprende e non poco la presenza nelle categorie più importanti di Scappa - Get Out. Sono 4 le nomination per l'horror di Jordan Peele, di cui 2 direttamente destinate allo stesso regista, ovvero Miglior Regia e Miglior Sceneggiature Originale. Anche se alla fine potrebbe non portare a casa nessuna delle 4 statuette in palio, Scappa - Get Out rappresenta senza ombra di dubbio una sorta di rivincita per il genere horror, troppo spesso snobbato dall'Academy.

Snobbati Thor: Ragnarok e Wonder Woman, i cinecomics 2018 fanno i conti con una triste penuria di candidature, anche se le due raccolte sono di peso. Logan - The Wolverine è il primo film della storia degli Oscars a guadagnarsi una nomination nella categoria Miglior Sceneggiatura non Originale. Per Guardiani della Galassia vol. 2 arriva, invece, la candidatura per i Migliori Effetti Visivi, quasi sicuramente a spese di Thor: Ragnarok.

Vogliamo chiudere questo nostro breve commento, con una sorpresa che in fondo sorpresa non lo è, stiamo parlando della candidatura come Miglior Regista per Christopher Nolan. Contrariamente da quanto si possa pensare, il regista non ha mai ottenuto una nomination in questa categoria, il passato gli ha difatti riservato sorrisi (a metà) nelle categoria Miglior Film e Miglior Sceneggiatura Originale. Che sia Dunkirk il film capace di fargli ottenere l'ambita statuetta?

Qui tutte le nominations.

Miglior scenografia:

  • La Bella e la Bestia
  • Blade Runner 2049
  • L'ora più buia
  • Dunkirk
  • La forma dell'acqua

Miglior fotografia:

  • Roger Deakins (Blade Runner 2049)
  • Bruno Delbonnel (L'ora più buia)
  • Hoyte van Hoytema (Dunkirk)
  • Rachel Morrison (Mudbound)
  • Dan Laustsen (La forma dell'acqua)

Migliori costumi:

  • Jacqueline Durran (La Bella e la Bestia)
  • Jacqueline Durran (L'ora più buia)
  • Mark Bridges (Il filo nascosto)
  • Luis Sequiera (La forma dell'acqua)
  • Consolata Boyle (Victoria & Abdul)

Miglior sonoro:

  • Baby Driver - Il genio della fuga
  • Blade Runner 2049
  • Dunkirk
  • La forma dell'acqua
  • Star Wars: Gli ultimi Jedi

Miglior montaggio sonoro:

  • Baby Driver - Il genio della fuga
  • Blade Runner 2049
  • Dunkirk
  • La forma dell'acqua
  • Star Wars: Gli ultimi Jedi

Miglior corto animato:

  • Dear Basketball
  • Garden Party
  • Lou
  • Negative Space
  • Revolting Rhymes

Miglior cortometraggio:

  • DeKalb Elementary
  • The Eleven O’Clock
  • My Nephew Emmett
  • The Silent Child
  • Watu Wote/All of Us

Miglior colonna sonora:

  • Hans Zimmer (Dunkirk)
  • Jonny Greenwood (Il filo nascosto)
  • Alexandre Desplat (La forma dell'acqua)
  • John Williams (Star Wars: Gli ultimi Jedi)
  • Carter Burwell (Tre manifesti a Ebbing, Missouri)

Migliori effetti speciali:

  • Blade Runner 2049
  • Guardiani della Galassia vol. 2
  • Kong: Skull Island
  • Star Wars: Gli ultimi Jedi
  • The War: Il Pianeta delle Scimmie

Miglior montaggio:

  • Jonathan Amos e Paul Machliss (Baby Driver - Il genio della fuga)
  • Lee Smith (Dunkirk)
  • I, Tonya (Tatiana S. Riegel)
  • La forma dell'acqua (Sidney Wolinsky)
  • Jon Gregory (Tre manifesti a Ebbing, Missouri)

Miglior trucco:

  • L'ora più buia
  • Victoria e Abdul
  • Wonder

Miglior attrice non protagonista:

  • Mary J. Blige, Mudbound
  • Allison Janney, I, Tonya
  • Lesley Manville, Il filo nascosto
  • Laurie Metcalf, Lady Bird
  • Octavia Spencer, La forma dell'acqua

Miglior attore non protagonista:

  • Willem Dafoe, The Florida Project
  • Woody Harrelson, Tre manifesti a Ebbing, Missouri
  • Richard Jenkins, La forma dell'acqua
  • Christopher Plummer, Tutti i soldi del mondo
  • Sam Rockwell, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior film straniero:

  • Una donna fantastica
  • L'insulto
  • Loveless
  • Corpo e anima
  • The Square

Miglior corto documentario:

  • Edith+Eddie
  • Heaven Is a Traffic Jam on the 405
  • Heroin(e)
  • Knife Skills
  • Traffic Stop

Miglior documentario:

  • Abacus: Small Enough to Jail
  • Faces Places
  • Icarus
  • Last Men in Aleppo
  • Strong Island

Miglior canzone:

  • "Mighty River" (Mudbound)
  • "The Mystery of Love" (Chiamami col tuo nome)
  • "Remember Me" (Coco)
  • "Stand Up for Something" (Marshall)
  • "This Is Me" (The Greatest Showman)

Miglior film d'animazione:

  • Baby Boss
  • The Breadwinner
  • Coco
  • Ferdinand
  • Loving Vincent

Miglior sceneggiatura non originale:

  • Chiamami col tuo nome (James Ivory)
  • The Disaster Artist (Scott Neustadter & Michael H. Weber)
  • Logan (James Mangold)
  • Molly's Game (Aaron Sorkin)
  • Mudbound (Dee Rees & Virgil Williams)

Miglior sceneggiatura originale:

  • The Big Sick (Emily V. Gordon & Kumail Nanjiani)
  • Scappa - Get Out (Jordan Peele)
  • Lady Bird (Greta Gerwig)
  • La Forma dell'Acqua (Guillermo del Toro & Vanessa Taylor)
  • Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Martin McDonagh)

Miglior attrice protagonista:

  • Sally Hawkins, La forma dell'acqua
  • Frances McDormand, Tre manifesti a Ebbing, Missouri
  • Margot Robbie, I, Tonya
  • Saoirse Ronan, Lady Bird
  • Meryl Streep, The Post

Miglior attore protagonista:

  • Timothee Chalamet, Chiamami col tuo nome
  • Daniel Day-Lewis, Il filo nascosto
  • Daniel Kaluuya, Scappa - Get Out
  • Gary Oldman, L'ora più buia
  • Denzel Washington, Roman J. Israel, Esq.

Miglior regista:

  • Paul Thomas Anderson, Il filo nascosto
  • Guillermo Del Toro, La forma dell'acqua
  • Greta Gerwig, Lady Bird
  • Christopher Nolan, Dunkirk
  • Jordan Peele, Scappa - Get Out

Miglior film:

  • Chiamami col tuo nome
  • L'ora più buia
  • Dunkirk
  • Scappa - Get Out
  • Lady Bird
  • Il filo nascosto
  • The Post
  • La forma dell'acqua
  • Tre manifesti a Ebbing, Missouri