Ancora solo 3 giorni e poi, finalmente, gli Oscar per l’anno 2016 saranno assegnati,  la lotta è ancora apertissima e, a mio avviso,  mai come quest’anno tante saranno le sorprese.
Di seguito il mio pronostico, chiaramente influenzato dalle mie preferenze, tra le quali  la mia speranza per l’oscar, quale migliore attrice non protagonista, ad Alicia Vikanders che, nella sua interpretazione di Ava l’androide senziente, ha saputo fondere un lucido e logico cinismo ad un forte istinto nell’essere femmina.

  • Miglior Film: Mad Max: Fury Road;
  • Miglior attore protagonista: Leonardo Di Caprio (Revenant);
  • Miglior attrice protagonista: Charlotte Rampling (45 Years);
  • Miglior attore non protagonista: Sylvester Stallone (Creed);
  • Miglior attrice non protagonista: Alicia Vikander (Ex Machina);
  • Miglior regia: George Miller (Mad Max: Fury Road);
  • Miglior montaggio: Star Wars – Il Risveglio della Forza;
  • Miglior film straniero: Il figlio di Saul;
  • Miglior colonna sonora originale: The Hateful Eight (Ennio Morricone);
  • Miglior scenografia: The Revenant;
  • Migliori effetti speciali: Star Wars – Il Risveglio della Forza;
  • Miglior sceneggiatura non originale: The Martian;
  • Miglior sceneggiatura originale: Il Ponte delle Spie;
  • Miglior film d’animazione: Inside Out;
  • Miglior fotografia: The Revenant;
  • Migliori costumi: Cinderella;
  • Miglior documentario: Winter Fire: Ukraine’s Fight for Freedom;
  • Miglior cortometraggio documentario: Last Day of Freedom;
  • Miglior trucco e acconciatura: Mad Max: Fury Road;
  • Miglior canzone originale: Writing on the wall (Spectre);
  • Miglior corto d’animazione: We cant’ live without cosmos;
  • Miglior sonoro: The Martian;
  • Miglior montaggio sonoro: Mad Max: Fury Road.