Oscar! Ho uno zio che si chiama Oscar! Oscar Afone. Mi sono consultato con lui per la statuetta e mi ha detto che ne pensa.

Qui di seguito troviamo le preferenze e le previsioni, quelle vere, non quelle che premieranno necessariamente, ma quelle che contano, quelle di esperti seri del settore con il vostro amichevole Jack Bastard di quartiere.

Se vince DiCaprio quest’anno ci sarà la rivolta, quindi non vincerà, non con un personaggio così e probabilmente l’orso è stato davvero più bravo. Gli effetti speciali di Star Wars: Il Risveglio della Forza non vinceranno nonostante l’incredibile trucco alle orecchie del figlio di Han Solo; l’Oscar a Stallone sarebbe per compassione ad un vecchio che ha perso ben due figli.

Regia e montaggio andrebbero insieme secondo me è il premio dovrebbe andare alla Apple per i meravigliosi programmi di editing, i costumi di Mad Max: Fury Road non vinceranno o si avrà l’impennata di consumo di vernice metallizzata sui denti che potrebbe essere nociva per la salute ed in generale; non vinceranno i prodotti che non hanno un side marketing decente, tra pupazzi, sorpresine pasquali, giochi negli Happy Meal ecc.

Godetevi i vincitori bastardi!

  • Film – Brooklyn
  • Attore protagonista – Brian Cranston
  • Attrice protagonista – Saoirse Ronan
  • Attore non protagonista – Mark Ruffalo
  • Attrice non protagonista – Rooney Mara
  • Regia – Adam Mckay
  • Montaggio – Star Wars: Il Risveglio della Forza
  • Film straniero – Mustang
  • Colonna sonora – Sicario
  • Scenografia – The Danish Girl
  • Effetti speciali – Revenant – Redivivo
  • Sceneggiatura non originale – Carol
  • Sceneggiatura originale – Spotlight
  • Animazione – Anomalisa
  • Fotografia – Sicario
  • Costumi – Carol