Il prossimo 27 ottobre la Bad Robot di J.J. Abrams porterà nelle sale il terzo capitolo del così noto Cloverfield Universe dal titolo God Particle, il tutto nonostante il mistero relativo al collegamento con Cloverfield e 10 Cloverfield Lane regni sovrano.

Intervistato da Collider, lo sceneggiatore di God Particle, Oren Uziel, ha spiegato come il suo film sia diventato parte del Cloverfield Universe, essendo esso nato da un progetto inizialmente estraneo alla saga. Uziel ha svelato che in fase di produzione J.J. Abrams e la Paramount Pictures hanno chiesto alla produzione di collegare il film ai due film già usciti in sala (Cloverfield e 10 Cloverfield Lane), la conseguenza è stata una leggera riscrittura della sceneggiatura che potesse collegare il risultato finale all'universo Cloverfield. Per Uziel far parte dell'universo espanso Cloverfield è stata un'occasione da non perdere, anche se nello stesso tempo ha voluto specificare che God Particle avrà un'attenzione maggiore sul rapporto tra i vari personaggi, più che sulle difficoltà da superare.

God Particle è stato diretto da Julius Onah, la sceneggiatura è stata firmata da Oren Uziel, nel cast David Oyelowo, Gugu Mbatha-Raw, Chris O’Dowd, John Krasinski, Elizabeth Debicki, Daniel Bruhl e Ziyi Zhang

La Sinossi: Dopo che un esperimento con un acceleratore di particelle provoca la scomparsa quasi istantanea del pianeta Terra, l’equipaggio terrorizzato di una stazione spaziale americana rimane abbandonato nel bel mezzo di uno spazio siderale ora ancora più deserto. Quando un’astronave europea compare sul suo radar, gli americani devono capire se si tratti della loro salvezza o dell’annuncio della fine.

God Particle è stato prodotto da Bad Robot e Paramount Pictures, la data di rilascio è il 27 ottobre 2017.