Nelle ultime ore la stampa americana ha assistito alle anteprime stampa di Captain Marvel, e come da previsione sono online i primissimi commenti a caldo.

Come anticipo delle recensioni ufficiali, che ricordiamo verranno rilasciate dalle varie agenzie stampa americane dal prossimo 5 marzo, ecco che vi proponiamo quelle che sono le impressioni più rappresentative raccolte in rete.


Ecco le impressioni tradotte da Badtaste


  • Perri Nemiroff (Collider) – Il futuro dell’UCM diventa sempre più radioso con l’ingresso di Captain Marvel. Ho amato la forza, l’energia e l’insolenza di Brie Larson nella parte. Stesso dicasi per Lashana Lynch! Ben Mendelsohn è perfetto come Talos. E sì, Goose buca lo schermo. Non vedo l’ora di rivederlo.
  • Kayti Burt (DenOfGeek) – Alcune reazioni iniziali al film: 1) chi ama i gatti adorerà il film; 2) ci sono numerosi meravigliosi momenti musicali anni novanta; 3) il momento eroico di Carol è una scena davvero catartica e fedele all’esperienza femminile, secondo me; 4) l’UCM sembra più completo ora che c’è Carol.
  • Peter Sciretta (Slashfilm) – Captain Marvel è una grande storia di origini. La chimica da “poliziotti” con Sam Jackson è davvero divertente, e il suo rapporto con Lashana Lynch è al cuore di tutto. Ben Mendelsohn e il gatto bucano lo schermo. La Marvel ha fatto un prequel nel modo giusto: senza spiegare troppo, ma fornendo risposte inaspettate in maniera divertente. Ci sono i villain più tridimensionali dell’UCM. E la colonna sonora anni novanta è divertente, ma a volte le scelte musicali sembrano troppo ovvie.
  • Brandon Davis (Comicbook.com) – I fan dei fumetti di Captain Marvel ameranno il film. Punto.
  • Steven Weintraub (Collider) – Captain Marvel è la benvenuta nell’UCM. Il film è davvero ben realizzato, con dei grandi momenti. Ben Mendelsohn buca lo schermo in ogni scena in cui compare. Brie Larson risplende in questa parte. Non vedo l’ora che esca Endgame. Durante il film mi sono reso conto che la tecnologia utilizzata per ringiovanire funziona così bene che non ci ho nemmeno fatto caso. Siamo all’inizio di qualcosa di entusiasmante e spaventoso. Riesco solo a immaginare cosa ci farà Scorsese con The Irishman.
  • Gregory Ellywood (ThePlaylist) – Captain Marvel è discontinuo. La prima metà è lenta e con poca ispirazione. La seconda è molto meglio. È come se i registi non riuscissero a sfuggire alla formula Marvel. Mendelsohn ruba la scena. Gli effetti visivi dei poteri di Captain Marvel sono molto meglio rispetto a quello che si vede nei trailer.
  • Drew Taylor (Moviefone) – Ho davvero adorato Captain Marvel. In alcuni punti è traballante, ma solo perché è così ambizioso. È costruito benissimo, fa molto ridere ed è pieno di sorprese. Brie Larson è fantastica, ma Ben Mendelsohn è la vera sorpresa.
  • Eric Eisenberg (CinemaBlend) – Captain Marvel è fantastico! Ci sono alcune belle sorprese che non mi aspettavo, e il mistero e l’origine legata al film è divertente e coinvolgente. Brie Larson è fantastica e questo è un ingresso perfetto nell’UCM per lei. Ah, il gatto ruba la scena!
  • Erik Davis (Fandango) – Captain Marvel ha una grandiosa atmosfera fantascientifica anni novanta, è diverso da tutti i film Marvel, davvero. È retro, strano, misterioso e allucinato. È divertente in momenti inaspettati e cazzuto in tutti gli altri. Intrattiene perché cambia in continuazione. Ha tutto quello che dovrebbe avere. Amo il gatto, amo Sam Jackson, amo Ben Mendelsohn ma secondo me quella che spicca di più è Lashana Lynch. Dà il peso emotivo necessario e trasforma l’intero film al suo arrivo. Spero di vederla di più in futuro.

Captain Marvel è diretto da Anna Boden e Ryan Fleck. La sceneggiatura è di Ginevra Robertson-Dworet e Nicole Perlman. Nel cast Brie Larson, Samuel L. Jackson, Ben Mendelsohn, Jude Law, Gemma Chan, Lashana Lynch, Lee Pace, Clark Gregg, Djimon Hounsou, Annette Bening.

Sinossi. La storia segue le vicende di Carol Danvers, che diventa uno degli eroi più potenti dell’universo quando la Terra viene coinvolta in una guerra galattica tra due razze aliene. Ambientato negli anni ‘90, Captain Marvel è un’avventura completamente nuova che mostrerà al pubblico un periodo storico mai visto prima nell’Universo Cinematografico Marvel.

Captain Marvel arriverà nelle sale Usa l’8 marzo 2019.



Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.