L'ipotetico riavvio del franchise noto come Dark Universe è pronto a dare i propri frutti, ed il casting di L'Uomo Invisibile regala anche i primi aggiornamenti importanti.

Deadline questa sera ha confermato che la Universal Pictures ha scelto Oliver Jackson-Cohen per dare "volto" al protagonista di L'Uomo Invisibile, primo capitolo del sempre più ipotetico riavvio della Dark Universe. L'attore è noto soprattutto per l'ottima performance nella serie Netflix dal titolo Hill House.

Ricordiamo a tal proposito che il film vedrà Jason Blum in cabina di produzione, ovviamente con la sua Blumhouse Productions, pertanto è previsto un budget non stratosferico, proprio nello stile della nota casa di produzione.


Invisible Man sarà sceneggiato e diretto da Leigh Whannell. Nel cast Elizabeth Moss, Storm Reid, Aldis Hodge, Oliver Jackson-Cohen.

Il film approderà al cinema dal 13 marzo 2020.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.