Netflix sorprende tutti e acquista l'Egyptian Theatre di Los Angeles

Con una decisione che ha colto tutti di sorpresa, Netflix ha deciso di sfoderare l'artiglieria pesante e di acquistare nientemeno che l'Egyptian Theatre di Los Angeles.

Questa decisione presa dal colosso dello streaming si collega alla questione delle scorse settimane per cui Netflix andrebbe contro l'esperienza della sala cinematografica, ragione per cui alcuni (tra cui Steven Spielberg) vorrebbero che i film destinati allo streaming non concorrino all'Oscar.

Evidentemente, Netflix ha preso di petto la questione decidendo di acquistare l'Egyptian Theatre che da 20 anni è gestito dall'American Cinematheque, proponendo una programmazione d'essai e ricca di retrospettive.

Spetta dunque allo streaming il salvataggio della cara vecchia sala cinematografica? Messa giù così parrebbe una contradictio in terminis, ma il potere di Netflix sta aumentando sempre di più e, come è stato detto più volte, lo streaming non deve necessariamente distruggere la sala. Anzi, in questo caso può addirittura aiutarla.


Lascia un Commento...