Maggio 11, 2017

Netflix risponde all’esclusione dal festival di Cannes a partire dal 2018

nuovi film maggio per netflix

Se poco fa vi abbiamo riportato la notizia dell’esclusione di Netflix al festival di Cannes a partire dal 2018, poco fa è arrivata la secca risposta del colosso streaming all’esclusione. La polemica è lungi dall’essere conclusa.

A rispondere per le rime alla direzione di Cannes è il CEO di Netflix – Reed Hastings – attraverso il proprio profilo Facebook:

Il sistema sta serrando i ranghi contro di noiIl 28 Giugno vedrete Okja su Netflix. Film magnifico che le catene dei cinema vogliono impedire che sia in competizione a Cannes

Quanto affermato da Hastings però non è totalmente corretto. I film Okja e The Meyerowitz Stories, infatti, non sono stati banditi ma sono tuttora in concorso a Cannes 70. Nessuno, quindi, vuole impedire la visione di Okja, né tantomeno toglierlo dalla selezione ufficiale. Quanto dichiarato dal comunicato stampa di Cannes è la messa al bando di Netflix a partire dall’anno prossimo, a meno che non decida di far uscire i film anche nelle sale.

Hastings sembra averla presa sul personale, e ci può stare: ma prima di sparare considerazioni su “catene dei cinema” che vogliono “impedire” la partecipazione del film a Cannes, doveva leggere con più attenzione il comunicato. L’arrabbiatura è comprensibile, purché non sfoci nella generalizzazione.

Lascia un Commento...