La serie tv Stranger Things è stata tra le più apprezzate dell’intera stagione e su Netflix pare sia stata la serie tv più vista di sempre (non esistono veri e propri dati di ascolto relativi alla piattaforma), ragion per cui la conferma di una seconda stagione non poteva non arrivare in tempi brevi.

Netflix ieri, attraverso un breve video promozionale, ha fatto sapere di aver ordinato una seconda stagione che andrà in onda nel corso del prossimo anno. Non è tutto perchè attraverso Entertainment Weekly abbiamo anche alcuni primissimi aggiornamenti su ciò che rappresenterà la seconda stagione.

  • La seconda stagione sarà più lunga della prima, ma solo di un episodio: saranno 9
  • Torneranno i vecchi protagonisti, insieme a nuovi personaggi
  • I film di James Cameron, in particolare i suoi sequel (Aliens, Terminator 2) avranno una forte influenza
  • La serie non sarà ambientata solo ad Hawkins, nell’Indiana. Anzi, la scena d’apertura della stagione 2 sarà ambientata in un altro luogo.
  • Si ritornerà nel Sottosopra, il portale è aperto e ci sono nuovi misteri da indagare e risolvere

Ovviamente noi non possiamo che essere felici per la riconferma, nel contempo infatti vi invitiamo a leggere la nostra recensione relativa alla prima stagione, cliccando su questo link.


Nel cast figurano anche Matthew Modine, Winona Ryder, David Harbour, Charlie Heaton, Natalia Dyer, Millie Brown, Finn Wolfhard, Caleb McLaughlin, Gaten Matarazzo e Cara Buono.

La Sinossi

Creata dai fratelli Matt e Ross Duffer (Wayward Pines), la serie è ambientata nel 1983: a Hawkins, in Indiana, il piccolo Will Byers sparisce in circostanze misteriose, e i suoi migliori amici s’imbarcano in una grande avventura per ritrovarlo, scoprendo un’inquietante trama che coinvolge spaventose forze sovrannaturali, esperimenti governativi top secret e una ragazzina molto strana. Anche Joyce(Winona Ryder), madre del piccolo disperso, comincia a indagare insieme alla polizia. Insomma,Stranger Things è un’appassionata lettera d’amore ai film con cui molti di noi sono cresciuti, ma è anche il racconto formativo di tre bambini che si inoltrano in un mondo enigmatico e minaccioso.

Stranger Things è attualmente in programmazione su Netflix


Ecco il video relativo alla presentazione della seconda stagione