Naya Rivera è morta! Il corpo è stato ritrovato dalle autorità

Dopo giorni di ricerche estenuanti il corpo di Naya Rivera è stato ritrovato. La conferma della tragica morte dell'attrice è purtroppo arrivata.

Familiari, amici e fan sono oramai costretti ad accettare la triste realtà: Naya Rivera è morta. Questa sera lo sceriffo della contea di Ventura - nei pressi di Santa Clara - "Bill Ayub" ha confermato che le ricerche del corpo della Rivera hanno profuso risultato "positivo". Il ritrovamento del corpo esanime è avvenuto nella parte nord-orientale del lago Piru. Sarà ora il medico legale a confermare identità e causa della morte.

Attraverso una conferenza stampa avvenuta poco fa, lo sceriffo ha allontanato le ipotesi di suicidio, confermando che la morte sarebbe avvenuta per annegamento. Secondo la ricostruzione del tragico evento, infatti, la Rivera avrebbe aiutato il figlioletto a risalire in barca dopo una nuotata congiunta, finendo però preda delle forti correnti. A nulla, se non per il ritrovamente del corpo, sono valse le ricerche delle autorità. Naya Rivera è morta all'età di 33 anni, lasciando il figlio di 4 anni.


Naya Rivera sin dalla più tenera età ha dimostrato di possedere grande talento partecipando a vari spot televisivi. Nel 2009 l'esplosione con uno dei ruoli principali nella celebre serie Glee!, e qui mostra buona recitazione e doti canore importanti. Al cinema poche apparizioni, tra cui quelle in At the Devil's Door e Devious Maids.

Rivera veniva da un matrimonio finito male con Ryan Dorsey, da cui è nato Josey.


Lascia un Commento...