Mrs. March: Elisabeth Moss protagonista di un nuovo film

Dopo il successo del film L’uomo invisibile, Elisabeth Moss collaborerà con Blumhouse  per realizzare Mrs. March, un adattamento cinematografico del romanzo scritto da Virginia Feito.

La Moss sarà produttrice e interprete del film, un thriller psicologico. Al centro della storia c’è una casalinga dell’Upper East Side la cui vita viene stravolta pezzi quando scopre che la detestabile protagonista del romanzo scritto dal marito si basa su di lei.

In merito al progetto, la Moss ha dichiarato: “Ho letto il romanzo tutto d’un fiato e sono rimasta così conquistata da sapere che volevo realizzare un film e interpretare Mrs. March. Come personaggio è affascinante, complesso e profondamente umano e non vedo l’ora di immergermi nella parte. Mrs. March è esattamente il tipo di progetto coinvolgente e che ti mette alla prova guidato dalle donne che la casa di produzione Love and Squalor Pictures è stata fondata per realizzare. Come società siamo elettrizzati nel compiere il nostro debutto nel mondo dei film come partner di Blumhouse“.

Jason Blum, fondatore e CEO di Blumhouse, ha aggiunto: “Elisabeth non è solo una delle migliori attrici della sua generazione, ma è una grande fan dei film di genere ed un’incredibile collaboratrice“.

Tra i progetti di Elisabeth Moss non solo Shining Girls (ne parliamo qui), ma anche la miniserie Candy (basato sull’assassina Candy Montgomery) e il film Run Rabbit Run, diretto da Daina Reid, in cui la Moss interpreta una dottoressa esperta in fertilità che crede fermamente nella vita e nella morte, ma dopo aver notato lo strano comportamento della sua giovane figlia, deve sfidare i propri valori e confrontarsi con un fantasma da parte sua.

Lascia un Commento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: