william goldman morto
Artisti Scomparsi

Morto William Goldman, sceneggiatore premio Oscar

Si è spento ieri a New York William Goldman, prolifico sceneggiatore vincitore di due premi Oscar.

Nato a Chicago nel 1931, Goldman – oltre che sceneggiatore – è stato anche scrittore e drammaturgo. Il suo primo lavoro per il cinema risale al 1963 quando elaborò il soggetto di Soldato sotto la pioggia per la regia di Ralph Nelson.


Goldman vinse il suo primo Oscar nel 1970 per la sceneggiatura originale di Butch Cassidy, film di George Roy Hill con protagonisti Paul Newman e Robert Redford.

Il secondo Oscar arrivò nel 1977 per la sceneggiatura di Tutti gli uomini del Presidente di Alan J. Pakula, stavolta per la miglior sceneggiatura non originale.

Tra gli altri film celebri sceneggiati da Goldman ricordiamo anche Il maratoneta (1976) di John Schlesinger, La storia fantastica (1987) anch’esso tratto da un suo romanzo, e Misery non deve morire (1990) di Rob Reiner.

Il suo ultimo lavoro per il cinema risale al 2015 quando scrisse la sceneggiatura di Joker – Wild Card, film di Simon West interpretato da Jason Statham. Goldman adattò il suo romanzo Calore del 1985 che ispirò anche un film con Burt Reynolds.


Lascia un Commento...