Paolo Villaggio, attore comico che diede vita al ragionier Ugo Fantozzi, è morto questa mattina al Policlinico Gemelli di Roma dove era da alcuni giorni ricoverato. Ci lascia all’età di 84 anni, Genovese di nascita la sua fama era dovuta alla sua capacità di rendere comici e grotteschi i suoi personaggi tra cui ricordiamo oltre il mitico Fantozzi anche il professor Kranz e Giandomenico Fracchia.

Nella sua lunga carriera ha recitato anche in più parti drammatiche essendo diretto da registi con i controfiocchi come Federico Fellini, Marco Ferreri, Lina Wertmüller, Ermanno Olmi e Mario Monicelli. Nel 1992 ottenne il Leone d’oro alla carriera. Parallelamente all’attività di attore c’era quella di scrittore iniziata con un libro sul ragionier Fantozzi e seguito da altri di carattere comico e satirico.

L’annuncio della sua morte è stata data dalla figlia Elisabetta sul suo profilo Facebook :

Ciao papà ora sei di nuovo libero di volare ❤️