Morto Burt Young, celebre interprete di Paulie in Rocky

E’ morto Burt Young, era Paulie nella saga Rocky

Questa mattina Hollywood si è svegliata con la triste notizie della morte di Burt Young, celebre interprete della saga Rocky.

Ad annunciare la scomparsa dell’attore è stata sua figlia Anne Morea Steingieser attraverso un breve comunicato offerto al New York Times. Burt Young aveva 83 anni.

Nonostante una carriera costellata da innemerevoli ruoli di supporto, spesso di qualità, il nome di Burt Young rimarrà per sempre legato a quello di Paulie Pennino, il cognato di Rocky Balboa nella leggendaria saga cinematografica portata al successo da Sylvester Stallone. L’attore ha partecipato a sei capitoli della saga, ottenendo tra l’altro una nomination all’Oscar come Miglior Attore non Protagonista.

In carriera, Gerald Tommaso DeLouise, questo il suo vero nome, ha esordito ad Hollywood col genere horror, in Carnival of Blood di Leonard Kirtman (1970), per poi apparire in film quali Chinatown di Roman Polanski, Amityville Possession, Colombo e C’era una volta in America.

La sua ultima apparizione avverrà in The final code, le cui riprese sono terminate da poco.


Scopri di più da UNIVERSAL MOVIES

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.