MiX Festival
News Festival

MiX Festival cambia nome e identità: diventa MiX Festival Internazionale di Cinema LGBTQ+ e Cultura Queer

Dopo 34 edizioni il MiX Festival di Milano cambia nome e identità visiva ribattezzandosi MiX Festival Internazionale di Cinema LGBTQ+ e Cultura Queer.

Tornerà a settembre a Milano la 35a edizione -con la formula ibrida in presenza al Piccolo Teatro di Milano ma anche con uno streaming disponibile in tutta Italia- il MiX Festival Internazionale di Cinema LGBTQ+ e Cultura Queer, il più importante e seguito festival italiano dedicato alla migliore cinematografia LGBTQ+ nazionale e internazionale.

I direttori Paolo Armelli, Andrea Ferrari e Debora Guma hanno dichiarato quanto segue:

Era da qualche anno che sentivamo l’esigenza di sottolineare in maniera più marcata la vocazione internazionale del nostro Festival e di adeguare anche la definizione di cinema gay-lesbico con la più contemporanea e inclusiva sigla LGBTQ+. Il grande lavoro  realizzato nella scorsa edizione per portare a termine il festival in piena pandemia e la meravigliosa risposta avuta dal pubblico ci ha convinti che il 2021 – anche in occasione di un importante traguardo come la nostra 35esima edizione – sarebbe stato l’anno giusto per dare una nuova svolta al Festival che in Italia è riconosciuto come la più autorevole vetrina della  grande creatività audiovisiva LGBTQ+ nazionale e internazionale. Non potevamo però dimenticare il grande legame che il Festival ha con la città dove è nato e continua a prosperare: abbiamo voluto omaggiare Milano evidenziando nel logo MiX il prefisso della città che amiamo.”

Con il nuovo nome arriva anche un nuovo logo, a simboleggiare un’immagine più fresca e contemporanea, che vuole anche rappresentare l’unione fluida e imprescindibile fra tutte le identità, le rivendicazioni delle minoranze e tutte le lotte per i diritti civili, una convergenza che caratterizza da anni e caratterizzerà sempre più l’orizzonte tematico, artistico e politico del festival. Oltre all’attività di rebranding, la 35a edizione del MiX Festival, annoverato tra i 20 migliori festival di cinema LGBTQ+ al mondo da Moviemaker.com, rilancia la sua vocazione di catalizzatore e vetrina della migliore cinematografia LGBTQ+ con il bando aperto ai filmmaker di tutto il mondo che possono inviare le loro opere – fino al 31 maggio 2021 –  attraverso il regolamento e la scheda di partecipazione reperibili sul sito http://festivalmixmilano.com/submissions/.

Tra le altre novità importanti della 35a edizione del MiX Festival Internazionale di Cinema LGBTQ+ e Cultura Queer, l’assegnazione di due premi in denaro del valore di 1.500 euro ciascuno al migliore lungometraggio e al migliore documentario.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.